L’edizione 2011 del FIA WGT sarà composta da dieci round, di cui quattro da disputarsi fuori dall’Europa, regalando un’aria di internazionalità alla serie, esattamente come avvenuto quest’anno. Il campionato inizierà ad Abu Dhabi, si svilupperà in Europa, approderà per la prima volta in Cina, sul circuito di Ordos, e terminerà in Sud America.

Stephane Ratel, organizzatore del FIA WGT e presidente della SRO, è fiducioso in vista del futuro: “Nel 2010 si è assistito alla nascita del Campionato del Mondo GT1, contraddistinto da gare emozionanti. Inoltre, le squadre sono approdate in Medio Oriente, Europa e Sud America. Il prossimo anno ci baseremo sulle solide fondamenta costruire finora e possederemo un evento anche in Cina. Il mercato cinese è molto importante ed un nuovo passo della nostra strategia a lungo termine, che possiede il fermo obiettivo di portare il FIA WGT in ogni continente del pianeta”.

Calendario 2011 FIA WGT

  1. Abu Dhabi – 26 marzo
  2. Zolder – 10 aprile
  3. Portimao – 8 maggio
  4. Sachsenring – 15 maggio
  5. Silverstone – 5 giugno
  6. Navarra – 3 luglio
  7. Le Castellet – 17 luglio
  8. Ordos – 4 settembre
  9. Curitiba – 23 ottobre
  10. San Luis – 6 novembre

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

L’edizione 2011 del FIA WGT sarà composta da dieci round, di cui quattro da disputarsi fuori dall’Europa, regalando un’aria di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fia-gt161_.jpg Deliberato il calendario del FIA WGT del prossimo anno