Il primato cronometrico nelle qualifiche del nono ed ultimo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Prototipi, in corso a Monza, è di Fabio Francia.

Il pilota milanese, tornato in pista per testare le ultime novità tecniche apportate da Osella sulla plurititolata PA21, ha dettato il ritmo con grande autorità siglando le due pole position per le due gare di domani in 1’48.095, a 192.030 km/h di media ed in 1’47.542, a 193.922 km/h. Un passo inavvicinabile per la concorrenza che ha così dovuto lottare per la sola seconda posizione.

La prima fila di gara 1 è stata conquistata da Marco Jacoboni (Audisio&Benvenuto) che in sole tre tornate cronometrate è subito riuscito a siglare il tempo utile alla seconda posizione con poco più di tre decimi di ritardo dal primato al volante della Lucchini Alfa Romeo CN4.

Alle sue spalle, ma con solo 8 millesimi di distacco, Davide Uboldi (Osella Uboldi Corse) ha conquistato la terza posizione, poi ripetuta anche nel secondo turno. Due piazzamenti preziosissimi ai fini della lotta al titolo tricolore soprattutto perché il capoclassifica Jacopo Faccioni (Osella Scuderia NT), che lo distanzia di un solo punto, non è riuscito ad andare oltre la sesta e quinta posizione fermando i cronometri in entrambi i turni sul 1’49 netti.

Ottimo rientro in campionato per Alberto Bassi (Osella Progetto Corsa) che dopo il quarto tempo nella prima sessione è riuscito a guadagnare la prima fila di gara 2 precedendo Uboldi e Jacoboni staccati di oltre quattro decimi.

Non ancora nel ritmo dei primissimi, ma comunque soddisfatto al ritorno sulle stessa Osella MG Motorsport con la quale ha dominato la stagione 2012, il campione in carica Marco Visconti partirà domani in quinta e sesta posizione precedendo nella seconda Marco Ghiotto (Norma Nannini Racing), a sua volta settimo nel primo turno.

Manuel Deodati (Osella), Carlo Alberto Forte Valentini (Ligier) ed Antonio Beltratti (Osella), tutti alfieri della Progetto Corsa, chiudono nell’ordine la Top-10 di gara 1 davanti a Claudio Francisci (Lucchini Alfa Romeo CN4 – S.C.I.) che conquista invece la decima posizione sulla griglia di gara 2 davanti a Filippo Vita, salito sulla Ligier che Forte Valentini impiegherà in gara 1.

Intanto, a rendere ancora più avvincente l’ultimo round della stagione, ci pensano anche le previsioni meteo che, se confermate con pioggia per entrambe le gare, potrebbero azzerare la scala di valori espressa dalla qualifiche.


Stop&Go Communcation

Il primato cronometrico nelle qualifiche del nono ed ultimo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Prototipi, in corso a Monza, è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/francia6ghjghj.jpg CIP – Monza, Qualifiche: A Francia le pole dell’ultimo round