Conclusa la pausa estiva il Campionato Italiano Prototipi riaccende finalmente i motori il prossimo weekend, nell’autodromo romano di Vallelunga “Piero Taruffi”, per il settimo e terz’ultimo appuntamento stagionale. Una tappa perciò cruciale nella lotta al titolo tricolore per la prestigiosa serie ACI-CSAI.

La bagarre al vertice, sempre più appassionante, vede il capoclassifica Marco Visconti (Osella Honda – MG Motorsport) determinato nella volata finale dove al momento è solitario al comando con 33 lunghezze di vantaggio sul pluricampione Davide Uboldi (Osella Honda – Uboldi Corse). Un distacco tutt’altro che blindato, pensando ai 51 punti ancora in palio negli ultimi tre round stagionali e potenzialmente utili ad innescare una rimonta al vertice anche per Jacopo Faccioni (Osella Honda – Scuderia NT), attualmente terzo in classifica, staccato di 41 punti.

Ma a rendere ancora più avvincente la corsa al titolo ci penserà il nutritissimo lotto di protagonisti determinati esclusivamente ad una gara da primato. È il caso innanzitutto di Raffaele Giammaria che sulla pista di casa tornerà al volante della Tatuus vittoriosa nello scorso round di Magione, per la prima volta nella categoria, con il pilota Ferrari Driver Academy Brandon Maisano, o del campione in carica Fabio Francia, al ritorno in pista nei colori della Progetto Corsa ed al volante della ultima nata di casa Osella già portata al dominio assoluto nella prima ed unica precedente uscita stagionale tenuta a Misano.

Come sempre pronti ad una gara da protagonisti anche l’agguerritissimo lotto di piloti di casa, con i romani Claudio Francisci (Lucchini BMW CN4 – S.C.I.), capoclassifica tra le 3.000, Ranieri Randaccio (Lucchini-Honda CN2 – S.C.I.), ottimo quinto in campionato, Manuel Deodati (Wolf-Honda CN2 –  AGR Sport), sempre spettacolare in pista e Gianluca Pizzuti (Wolf-Honda CN2 – S.C.I), sorprendente alla sua prima stagione in casco e tuta.

Puntano al lotto di primo piano anche Maurizio Fratti e Antonio Beltratti, sulle Osella Honda CN2 della Progetto Corsa, Filippo Vita (Ligier-Honda CN2 – P.A.I.), Vito Rinaldi (Tatuus-Mugen CN2 –  Bi&Bi), Luigi Francucci (Promec Alfa Romeo CN4) e Marco Falci che torna in Campionato, al volante della Ligier Honda della Nannini Racing, infoltendo così il già nutritissimo gruppo di giovani ex-formulisti.


Stop&Go Communcation

Conclusa la pausa estiva il Campionato Italiano Prototipi riaccende finalmente i motori il prossimo weekend, nell’autodromo romano di Vallelunga “Piero […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/sportgt-130912-01.jpg CIP – Il Campionato Italiano Prototipi torna in pista a Vallelunga