Il weekend a Magione del Campionato Italiano Prototipi si apre con una novità interessantissima: Brandon Maisano farà il suo debutto al volante della nuova Tatuus PY012, fin qui guidata con ottimi risultati da Raffaele Giammaria.

Il giovane pilota francese, allievo della Ferrari Driver Academy, è attualmente in vetta alla classifica del Campionato Italiano Formula 3, in cui difende i colori della Prema.

“L’idea è arrivata quasi naturale”, spiega Gianfranco De Bellis, boss del costruttore lombardo. “Questo nostro progetto è stato accolto con grande simpatia dalla Ferrari Driver Academy. Luca Baldisseri ci ha anche aperto le porte della pista di Fiorano per una giornata di prove per noi importantissima in questa fase di sviluppo. A guidare la nostra vettura per gran parte del test è stato proprio Brandon Maisano che ne è rimasto entusiasta. Visto che Raffaele aveva un impegno concomitante, abbiamo voluto subito creare l’occasione e Brandon correrà per noi a Magione. Credo che rappresenti per entrambi una esperienza importante”.

“Lo shakedown di Fiorano è stato molto interessante”, ha aggiunto Baldisserri. “Devo dire che dal punto di vista tecnico la vettura è decisamente un passo avanti rispetto alla concorrenza. L’impostazione è molto simile a quella di una monoposto e questo in termini di affiatamento sarà sicuramente un vantaggio per Brandon”.

“Non c’è dubbio poi che una gara a ruote coperte rappresenterà un ulteriore momento formativo per il pilota. Si possono percorrere migliaia di chilometri a simulatore, ma la guida reale è un’altra cosa. Cimentarsi su una vettura che non si conosce quanto quella che si guida normalmente è sicuramente un arricchimento. E le capacità di adattamento rientrano tra le qualità di cui ciascun corridore deve disporre”.


Stop&Go Communcation

Il weekend a Magione del Campionato Italiano Prototipi si apre con una novità interessantissima: Brandon Maisano farà il suo debutto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/sportgt-160712-011.jpg CIP – Brandon Maisano a Magione nel Campionato Italiano Prototipi