Si sono concluse sulla pista del Paul Ricard le tre sessioni di prove libere valide per il quarto round del Campionato Italiano GT.

La trasferta francese è iniziata nel migliore dei modi per l’equipaggio composto da Luigi Lucchini ed Alessandro Pier Guidi (Ferrari 458 Italia-BMS Scuderia Italia) che ha ottenuto il miglior tempo sul tracciato lungo con 2’08.192, precedendo l’Audi R8 LMS (Audi Sport Italia) di Mapelli-Schoeffler (2’08417) e l’altra Ferrari 458 Italia (Easy Race) di Magli-Ferrara (2’09.146).

La pattuglia Ferrari ha inoltre piazzato con il quarto tempo Balzan-Benucci (MP 1 Corse) e con il quinto Casè-Giammaria (Scuderia Baldini), a cui sono seguite l’Audi R8 LMS di Capello-Zonzini e le tre Porsche GT3R di Bianco-Pezzucchi (Krypton Motorsport), Beretta-Carboni (Autorlando) e Donativi-Gagliardini (Ebimotors).

Con il 10° tempo e primo tra le GT Cup (2’12.964) ha concluso il turno l’equipaggio Mancinelli-Goldstein (Lamborghini Gallardo-Eurotech Engineering) che ha preceduto Tempesta-Iacone (Lamborghini Gallardo-Bonaldi Motorsport) e Galbiati-Passuti (Porsche 997-Antonelli Motorsport).

Dopo il miglior tempo di Lucchini-Pier Guidi (BMS-Scuderia Italia) in mattinataAnche nella terza sessione di prove libere la 458 Italia ha ottenuto il miglior tempo con l’equipaggio Magli-Ferrara (Easy Race) che ha fatto fermare i cronometri a 2’07.102, davanti alle altre due vetture gemelle di Casè-Giammaria (Scuderia Baldini 27) e Lucchini-Pier Guidi (BMS-Scuderia Italia).

Con il quarto tempo hanno concluso Barri-Bortolotti (Lamborghini Gallardo-Imperiale Racing), che hanno preceduto Mapelli-Schoeffler (Audi R8 LMS), Beretta-Carboni (Porsche GT3R-Autorlando) e Balzan-Benucci (Ferrari 458 Italia-MP1 Corse).

Ancora Lamborghini al top nella GT Cup, grazie all’equipaggio Tempesta-Iacone (Bonaldi Motorsport) che hanno fatto segnare il crono di 2’11.054′ davanti alla Porsche 997 di “Spezz” (Ebimotors).

Domani mattina da1le ore 11,45 si svolgeranno i due turni di prove ufficiali.
, nel secondo turno di prove libere è stata la volta di Casè-Giammaria che, al volante della 458 Italia della Scuderia Baldini 27, hanno ottenuto il miglior tempo con 2’07.317, davanti alla Porsche GT3R (Autorlando) di Beretta-Carboni (2’07.554) e alle due Ferrari di Magli-Ferrara (Easy Race) e Balzan-Benucci (MP1 Corse).

Con il quinto e sesto tempo hanno concluso le due Audi R8 LMS (Audi Sport Italia) di Capello-Zonzini e Mapelli Schoeffler, seguiti da Lucchini-Pier Guidi, Donativi-Gagliardini (Porsche GT3R-Ebimotors), Magnoni-Rathe (Nissan GT R-Nova Race) e Romani-Berton (Porsche GT3R-Autorlando).

Dominio Lamboghini nella GT Cup con i due equipaggi del Bonaldi Motorsport “El Pato-Zanardini (2’12.571) e Tempesta-Iacone (2’13.033) davanti a Mancinelli-Goldstein (Eurotech Engineering).


Stop&Go Communcation

Al Paul Ricard sono andate in scena le libere del quarto round del CIGT […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/case_gimmaria2-1024x680.jpg CIGT – Paul Ricard: Ferrari sugli scudi nelle libere