Il circuito di Zolder, il cui asfalto è stato reso umido dalla pioggia, ha accolto il Blancpain Sprint Series, giunto al penultimo atto stagionale. Le due sessioni di prove libere hanno aperto le danze e premiato Bhaitech e Belgian Audi Club Team WRT.

Libere 1

Il miglior crono di 1:30.720 è stato stabilito da Chris van der Drift durante lo svolgimento del turno iniziale al volante della McLaren MP4-12C GT3 #61. Il conducente neozelandese ha preceduto di oltre un decimo di secondo una fra le novità del fine settimana belga, l’Aston Martin #107 di Beechdean AMR affidata a Andy Soucek e a Jonathan Adam. Il virtuale podio è stato infine completato da NSC Motorsports e dalla propria Lamborghini #95 delegata all’equipaggio composto da Kox/Catsburg.

ROAL Motorsport ha invece svettato nella Silver Cup mentre GT Russian Time ha primeggiato nel Pro-Am Trophy insieme a Marko Asmer e Alexey Vasiliev. La sessione è stata fermata con l’esposizione della bandiera rossa e non più ripresa a causa della BMW #72 di Vita4One Racing Team bloccatasi in pista.

Classifica (top 10)

1. Pentus/van der Drift – McLaren – Bhaitech – 1:30.720
2. Soucek/Adam – Aston Martin – Beechdean – + 0.146
3. Kox/Catsburg – Lamborghini – NSC Motorsports – + 0.375
4. Proczyk/Bleekemolen – Lamborghini – Grasser Racing Team – + 0.450
5. C.Ramos/Vanthoor – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – + 0.803
6. Jäger/Baumann – BMW – BMW Sports Trophy Team Schubert – + 1.044
7. Götz/Buhk – Mercedes – HTP Motorsport – + 1.125
8. Bartels/Buurman – BMW – Vita4One Racing Team – + 1.147
9. Dusseldorp/Afanasiev – Mercedes – HTP Motorsport – + 1.187
10. Ortelli/Richelmi – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – + 1.201

Libere 2

Laurens Vanthoor e Belgian Audi Club Team WRT hanno instaurato il riferimento cronometrico di 1:29.752 nel corso dell’ultima sessione di prove libere: il conducente nativo di Hasselt si è dimostrato più rapido di NSC Motorsports e Beechdean AMR. Anche questo turno è stato interrotto dalla bandiera rossa sventolata dai commissari, in quest’occasione per l’uscita dal nastro asfaltato che ha interessato la Mercedes #177 di GT Russian Time.

ROAL Motorsport si è ripetuto nella Silver Cup e Phoenix Racing ha sbaragliato la non folta concorrenza del Pro-Am Trophy.

Classifica (top 10)

1. Vanthoor/C.Ramos – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – 1:29.752
2. Kox/Catsburg – Lamborghini – NSC Motorsports – + 0.234
3. Soucek/Adam – Aston Martin – Beechdean AMR – + 0.621
4. Dusseldorp/Afanasiev – Mercedes – HTP Motorsport – + 0.781
5. Proczyk/Bleekemolen – Lamborghini – Grasser Racing Team – + 0.799
6. Buhk/Götz – Mercedes – HTP Motorsport – + 1.039
7. Ide/Rast – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – + 1.081
8. Richelmi/Ortelli – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – + 1.236
9. Colombo/Fumanelli – BMW – ROAL Motorsport – + 1.421 / Silver Cup
10. Abril/Lisowski – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – + 1.440 / Silver Cup

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

La squadra italiana, per la prima volta in questa stagione, si è posizionata al primo posto al termine di una sessione di prove libere…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/10/bss-bhaitech-171014-01.jpg BSS – Zolder, Libere 1-2: Bhaitech e Belgian Audi Club Team WRT primeggiano