Le Audi R8 LMS Ultra preparate da Belgian Audi Club Team WRT si sono certamente rivelate molto competitive sul circuito di Nogaro, sede dell’appuntamento d’esordio del Blancpain Sprint Series.

Laurens Vanthoor e Cesar Ramos hanno infatti dominato al volante dell’Audi #1 la Qualifying Race svoltasi la domenica e si sono classificati dinanzi all’equipaggio composto da Enzo Ide/René Rast, poi squalificato dai commissari in un secondo momento poiché l’altezza dell’alettone della vettura #2 non è stata trovata conforme al regolamento. Belgian Audi Club Team WRT avrebbe potuto vincere anche la Main Race se Cesar Ramos non fosse stato colpito da Nikolaus Mayr-Melnhof durante il giro di ricognizione e quindi costretto a tornare ai box con la sospensione posteriore destra danneggiata.

“Abbandoniamo il tracciato di Nogaro con sentimenti contrastanti” ha dichiarato Vincent Vosse, direttore della compagine. “Siamo rimasti soddisfatti dalle prestazioni inscenate dalle nostre automobili e felici del fatto di aver trionfato al termine della gara di qualificazione; Vincent Abril e Mateusz Lisowski hanno inoltre condotto un fine settimana perfetto gareggiando nella Silver Cup e l’Audi di G-Drive Racing, da noi allestita, si è dimostrata rapida”.

“D’altra parte, l’esclusione della #2 dopo lo svolgimento della Qualifying Race e l’incidente che ha visto protagonista la #1 il giorno seguente ci hanno lasciato l’amaro in bocca” ha concluso l’ex pilota nativo di Verviers.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Belgian Audi Club Team WRT avrebbe potuto compiere un fine settimana ineccepibile se alcuni episodi negativi non si fossero verificati nella Main Race…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/bss-vanthoor-240414-01.jpg BSS – Vincent Vosse quantifica l’evento di Nogaro: “Provo sentimenti contrastanti”