Jeroen Bleekemolen e Hari Proczyk hanno trionfato al termine della Qualifying Race caratterizzata da un lieve scroscio di pioggia e disputata sul circuito di Portimão, teatro del quinto appuntamento del Blancpain Sprint Series.

Il momento chiave della competizione si è verificato durante lo svolgimento della partenza, quando Jeroen Bleekemolen ha sorpassato la Lamborghini #6 di G-Drive Racing affidata a Tomas Enge e si è immediatamente introdotto in prima posizione. In seguito allo svolgimento delle soste obbligatorie, Hari Proczyk è stato pressato fino allo sventolio della bandiera a scacchi da Maximilian Götz, alfiere del preparato HTP Motorsport il cui personale ha approntato una strategia azzeccata. Il podio è stato completato da Enzo Ide e René Rast mentre Cesar Ramos e Laurens Vanthoor si sono accontentati del quarto posto assoluto.

Belgian Audi Club Team WRT ha inoltre conseguito il successo nella Silver Cup insieme a Vincent Abril e Mateusz Lisowski ma ha dovuto constatare la negativa prestazione di Stephane Ortelli e Fabian Hamprecht, verificatasi a causa di un salto troppo veemente su un cordolo avvenuto nel corso della concitata partenza e operato dallo stesso conducente monegasco; la conseguenza più immediata è stata la foratura dello pneumatico anteriore sinistro.

Anche il nostrano ROAL Motorsport ha vissuto una competizione da dimenticare perché Stefano Colombo si è reso protagonista di un duro contatto col compagno di squadra Alessandro Zanardi e la propria BMW Z4 GT3 #33 ha subito la rottura della sospensione anteriore sinistra; l’efficiente Zanardi ha invece oltrepassato la linea d’arrivo in quattordicesima piazza. La rimozione della vettura di Colombo ha richiesto l’entrata della safety-car.

Un altro incidente accaduto fra Giorgio Pantano e Alessandro Latif ha altresì costretto al ritiro il pilota italiano, esibitosi alla guida della McLaren MP4-12C GT3 #60 di Bhaitech; la prestazione della Qualifying Race si è dimostrata amara pure nei confronti di BMW Sports Trophy Team Schubert e Thomas Jäger, autore di un testacoda avvenuto all’ultimo giro. In qualsiasi caso, Alessandro Latif e Marc Basseng hanno trionfato nel Pro-Am Trophy con pieno merito.

Classifica

1. Proczyk/Bleekemolen – Lamborghini – Grasser Racing Team – 32 giri
2. Götz/Buhk – Mercedes – HTP Motorsport – + 0.819
3. Ide/Rast – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – + 4.061
4. C.Ramos/Vanthoor – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – + 10.658
5. Afanasiev/Dusseldorp – Mercedes – HTP Motorsport – + 12.626
6. Rusinov/Enge – Lamborghini – G-Drive Racing – + 16.422
7. Abril/Lisowski – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – + 23.966 / Silver Cup
8. Wolf/Stolz – Mercedes – HTP Motorsport – + 25.688 / Silver Cup
9. Bueno/Jimenez – BMW – BMW Sports Trophy Team Brasil – + 29.904
10. Stumpf/Piquet Jr. – BMW – BMW Sports Trophy Team Brasil – + 30.419
11. Basseng/Latif – Audi – Phoenix Racing – + 31.190 / Pro-Am Trophy
12. Pentus/van der Drift – McLaren – Bhaitech – + 31.987
13. Jäger/Baumann – BMW – BMW Sports Trophy Team Schubert – + 37.104
14. Zanardi – BMW – ROAL Motorsport – + 40.421
15. Ebrahim/Toril – Mercedes – Fortec Motorsports – + 44.368 / Silver Cup
16. Halek/Landmann – Lamborghini – Grasser Racing Team – + 1:08.757 / Pro-Am Trophy
17. Hamprecht/Ortelli – Audi – Belgian Audi Club Team WRT – + 1 giro
18. Coimbra/Silva – Mercedes – Sports&You – + 1 giro / Pro-Am Trophy

Ritirati

19. Mayr-Melnhof/Winkelhock – Audi – Phoenix Racing
20. Pantano/Onidi – McLaren – Bhaitech
21. Mora/Pinheiro – Mercedes – Sports&You / Pro-Am Trophy
22. Fumanelli/Colombo – BMW – ROAL Motorsport / Silver Cup

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Una competizione entusiasmante ha animato il circuito situato nella regione dell’Algarve e Grasser Racing Team ha compiuto un’ottima prestazione…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/bss-grt-060914-01.jpg BSS – Portimão, Qualifying Race: Massimo risultato per Bleekemolen e Proczyk