L’ultimo evento del FIA GT Series, pianificato sul tracciato cittadino di Baku, ospiterà alcune compagini non partecipanti fisse al campionato suddetto, come Boutsen Ginion Racing.

La squadra belga allineerà due esemplari di McLaren MP4-12C GT3 che affiderà a Frederic Vervisch, Alexander Sims, Stef Dusseldorp e a un quarto pilota ancora definire: risulta da sottolineare il fatto che la totalità dei conducenti in questione ha maturato un’ampia esperienza alla guida della vettura inglese; questo vantaggio si potrebbe rivelare importante per cogliere un risultato soddisfacente sul difficile circuito situato in Azerbaigian.

L’equipe fondata da Olivier Lainé ha gareggiato quest’anno nell’European Le Mans Series e nel Blancpain Endurance Series, entrambi oramai conclusisi. Nel campionato riservato alle automobili aderenti al regolamento della categoria GT3, in particolare, Boutsen Ginion Racing ha raggiunto il settimo posto della divisione Pro-Am Cup nella classifica finale.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

La compagine fondata da Olivier Lainé non si è peritata nell’anticipare con un certo anticipo la composizione dei propri equipaggi per Baku…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/fiagt-boutsenginionracing-031013-01-1024x682.jpg Boutsen Ginion Racing conferma parte del proprio organico per l’evento clou di Baku