BMW si appresta ad entrare nel campionato Mondiale GT1 a partire dalla prossima stagione. Ad annunciarlo è stato il boss della serie, Stephane Ratel.

Già presente nel campionato GT3 con il modello Alpina B6 gestita dal team Designs Aurora Racing, la vettura verrà adattata ai regolamenti della GT1 e sarà al via della prossima stagione se verrà raggiunto l’obiettivo preposto dai suoi tecnici.

“Le vetture che abbiamo omologato finora sono per due anni, ma stiamo lavorando per garantire l’ingresso di nuovi marchi nella serie”, ha annunciato Ratel. “C’è un progetto molto interessante, che è la BMW Alpina”.

Ratel ha inoltre accennato il fatto di una presenza non proprio diretta dei produttori attorno alle vettura che partecipano al Mondiale, vedi l’esempio della Ford GT lavorata da Matech o la Lamborghini rielaborata con successo da Reiter. Quindi, secondo lo stesso boss, l’affaire BMW potrebbe rivelarsi positivo sia per l’immagine della serie che per la Casa bavarese, già impegnata su più fronti al di fuori della F1, pur essendo in questo caso privata la faccenda.

“E’ un progetto privato, ma la vettura ha già vinto due gare così come sono in pista sia la Ford GT del Matech che la Lamborghini di Reiter”, ha rincarato la dose Ratel, che al momento gode della bellezza di 24 auto presenti nel Mondiale 2010, con ben sei marchi differenti in esibizione nelle più disparate parti del globo grazie al format della serie da quest’anno.

Stefano Chinappi

 


Stop&Go Communcation

BMW si appresta ad entrare nel campionato Mondiale GT1 a partire dalla prossima stagione. Ad annunciarlo è stato il boss […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fia-gt00_alpina1.jpg BMW si appresta ad entrare nel Mondiale dal 2011, Ratel assicura: “Progetto privato ed interessante”