È un terzetto fortissimo quello che di cui disporrà il team United Autosports per la sua seconda McLaren MP4-12C GT3, al via della Blancpain Endurance Series: a comporlo saranno David Brabham, Alvaro Parente e Matt Bell, con l’obiettivo di puntare al titolo assoluto.

Brabham nel 2011 ha corso nel FIA GT1 con la Nissan, dopo i trionfi nella American Le Mans Series datati 2009 e 2010. Parente, pilota ufficiale McLaren, potrà portare l’esperienza già acquisita con la supercar britannica, mentre per il 22enne Bell si tratta di una promozione “intera” alla compagine anglo-americana.

Il co-titolare della squadra, Richard Dean, ha dichiarato: “Abbiamo lavorato sodo per mettere assieme l’equipaggio ideale, ed è questo! Con Brabham, Parente and Bell abbiamo tutte le chances di conquistare il campionato. Non potrei essere più contento”.

L’altra vettura, come noto, sarà guidata da Mark Blundell (ex F1 al ritorno agonistico a tempo pieno dal 2000), Zak Brown, altro proprietario del team, e Mark Patterson.

Lo United Autosports sosterrà lo shake-down delle due McLaren il 14 e 15 febbraio, sul circuito di Monza.


Stop&Go Communcation

È un terzetto fortissimo quello che di cui disporrà il team United Autosports per la sua seconda McLaren MP4-12C GT3, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/sportgt-300112-02.jpg Blancpain ES – Brabham, Parente e Bell: super trio per United Autosports