Frederic Makowiecki ha donato la pole-position del secondo round del Blancpain Endurance Series all’Aston Martin Racing, avendo segnato il miglior crono di 2:01.140 durante la seconda sessione di qualifica.

Il pilota francese ha preceduto la capolista della categoria Pro-Am Cup, ossia la Nissan GT-R NISMO GT3 #35 del Team RJN affidata ad Alex Buncombe, e subito a ruota si è inserita l’Audi R8 LMS Ultra #13 curata da Belgian Audi Club Team WRT e destinata ad essere portata in gara da Stippler/Sandstrom/Mies. La prima Ferrari 458 Italia, la #70 dell’SMP Racing, si è installata al quarto posto assoluto grazie al crono di 2:01.360 instaurato da Alessandro Pier Guidi; nella divisione Gentlemen Trophy la leadership non è invece sfuggita a John Gaw, alfiere di PGF-Kinfaun AMR. Ad onor di cronaca, nel corso della Q3, solo dalla ventiseiesima vettura in poi il distacco è salito oltre il secondo di tempo, a testimonianza del grande equilibrio presente in pista

Classifica (Top 8)

1.    Turner/Mucke/Makowiecki – Aston Martin V12 Vantage GT3 – 2:01.140
2.    Ordonez/Pyzera/Buncombe – Nissan GT-R NISMO GT3 – 2:01.186
3.    Mies/Stippler/Sandstrom – Audi R8 LMS Ultra – 2:01.340
4.    Basov/Skryabin/Pier Guidi – Ferrari 458 Italia GT3 – 2:01.360
5.    Luhr/Kane/Dumbreck – Nissan GT-R NISMO GT3 – 2:01.398
6.    Perera/Dermont – Porsche 997 GT3-R – 2:01.525
7.    Zampieri/Rigon/Ramos – Ferrari 458 Italia GT3 – 2:01.538
8.    Ortelli/Rast/Vanthoor – Audi R8 LMS Ultra – 2:01.555

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Makowiecki ha sottolineato quanto si era palesato durante le sessioni precedenti, ossia l’ampia competitività dell’Aston Martin Vantage della compagine ufficiale

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/bes-astonmartinracing-020613-01.jpg BES – Silverstone, Qualifiche: Makowiecki consegna la pole-position ad Aston Martin Racing