L’ambita vittoria di categoria raggiunta alla 24 Ore di Spa-Francorchamps ha permesso a SOFREV-ASP di conquistare il titolo del Gentlemen Trophy nell’ambito del Blancpain Endurance Series con una gara di anticipo, complici i fondamentali punti raccolti allo scoccare delle ore sei e dodici della maratona belga.

Affidatasi alla Ferrari 458 Italia GT3 #20, la scuderia francese ha conseguito l’affermazione con l’equipaggio composto da Blanchemain/Beaubelique/Bouvy/Goueslard e ha preceduto sul traguardo la vettura gemella dello Sport Garage. Lo stesso Patrice Goueslard, fra i piloti di punta di SOFREV-ASP, si è sobbarcato l’onere di esprimersi a nome della compagine: “La competizione si è rivelata difficile fino al traguardo ma siamo stati felici di aver vinto la 24 Ore di Spa-Francorchamps e acquisito l’alloro di categoria. La squadra è stata contraddistinta da una grande atmosfera e Frederic Bouvy ha guidato molto durante le fasi iniziali di corsa; abbiamo inoltre accusato solo una foratura e un problema alla frizione. Per primeggiare in un evento come questo bisogna possedere un personale all’avanguardia ed è il caso nostro”.

In graduatoria di campionato Blanchemain, Beaubelique e Goueslard figurano in prima posizione a quota centoundici punti e possiedono un ampio vantaggio sul secondo classificato, Gorini; purtroppo in classifica non appare Bouvy, accasatosi una-tantum presso la corte di SOFREV-ASP proprio in occasione dell’appuntamento di Spa-Francorchamps.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Inseritosi di diritto fra i pretendenti al titolo nel Gentlemen Trophy all’inizio della stagione, SOFREV-ASP ha già acquisito quanto dovuto con una gara di anticipo…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/bes-sofrevasp-040813-01.jpg BES – Patrice Goueslard esprime le proprie emozioni dopo Spa: “La squadra è stata contraddistinta da una grande atmosfera”