La terza posizione ottenuta sul circuito di Monza e il secondo posto agguantato in quel di Silverstone hanno permesso all’equipaggio composto da Soucek/Korjus/Estre di issarsi in testa alla classifica di campionato del Blancpain Endurance Series.

Il trio suddetto di piloti ha finora accumulato trentatré punti, due in più rispetto a quanto immagazzinato dai compagni di squadra Alexandre Premat, Gregoire Demoustier e Alvaro Parente. Il competitivo Andy Soucek ha addirittura sfiorato la vittoria sul tracciato inglese ma, ad appena quindici minuti dal termine e complice l’entrata in pista della safety-car, è stato sorpassato da Steven Kane, portacolori di M-Sport Bentley.

“Ringrazio il personale di ART Grand Prix perché la nostra McLaren MP4-12C GT3 #99 si è rivelata semplicemente perfetta e si è notato molto il lavoro svolto dalla squadra il mese passato” ha dichiarato il pilota spagnolo nativo di Madrid. “Inoltre, durante l’ultimo evento della serie, i miei compagni hanno compiuto due turni di guida superbi e mi hanno consegnato la vettura davanti al resto del gruppo: sfortunatamente, l’arrivo della vettura di sicurezza ci ha privato del successo. In qualsiasi caso, il primo posto in graduatoria è una giusta ricompensa”.

Il prossimo appuntamento del Blancpain Endurance Series si svolgerà a Le Castellet dal 27 al 28 giugno e sarà forse richiesta una vittoria ad ART Grand Prix per mantenere la testa della classifica.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Due podi consecutivi sono il bottino finora accumulato da Soucek, Korjus ed Estre ma, sul circuito di Le Castellet, sarà forse richiesta una vittoria…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/bes-soucek-300514-01.jpg BES – Parla il leader di campionato, Soucek: “Il primo posto in classifica è una giusta ricompensa”