Il titolo della categoria Pro Cup del Blancpain Endurance Series è stato meritatamente ottenuto da Maximilian Buhk, complici gli importanti successi raggiunti al termine della 24 Ore di Spa-Francorchamps e della 1000km del Nürburgring con Bernd Schneider e Maximilian Götz al volante della Mercedes #84 di HTP Motorsport.

La vittoria acquisita ieri sul circuito tedesco e i trentatré punti immagazzinati hanno issato Buhk a quota ottantuno lunghezze nella graduatoria di campionato: si tratta di un risultato abbastanza sorprendente se si tiene conto che il pilota suddetto non ha partecipato ai primi due eventi disputatisi sui circuiti di Monza e Silverstone.

“Tutto questo è semplicemente incredibile” ha dichiarato Buhk. “Abbiamo compiuto un’ottima gara a Spa-Francorchamps e siamo giunti al Nürburgring con l’aspettativa di assicurarci un altro risultato soddisfacente. Quando sono uscito per l’ultima volta dalla pit-lane e mi sono trovato alle spalle della BMW #3 di Maxime Martin, ero un po’ alterato perché non me l’aspettavo. È stata davvero dura seguire la vettura di Martin ma, a trentacinque minuti dal termine, sono riuscito a superarla: poi si è rivelato semplice mantenere la prima posizione fino al traguardo. Sono molto felice di essermi laureato campione del Blancpain Endurance Series”.

Maximilian Buhk sta prendendo parte quest’anno anche all’ADAC GT Masters col fido Maximilian Götz e in seno a Polarweiss Racing: attualmente, il conducente nativo di Dassendorf staziona al secondo posto in graduatoria con 147 punti all’attivo e un evento ancora da disputare; nel FIA GT Series figura invece in quarta posizione forte di 53 lunghezze.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Attualmente impegnato anche nell’ADAC GT Masters e laureatosi campione del FIA GT3 lo scorso anno, il pilota tedesco ha aggiunto un’altra perla nel suo palmares…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/bes-buhk-230913-01.jpg BES – Maximilian Buhk entusiasta per il titolo appena conquistato: “Tutto questo è semplicemente incredibile”