L’esperienza maturata l’anno scorso una tantum, quando la V12 Vantage GT3 #97 gestita ufficialmente e affidata all’equipaggio composto da Mücke/Turner/Makowiecki vinse il secondo round di Silverstone del Blancpain Endurance Series, ha solleticato il personale di Aston Martin Racing circa un maggiore impegno nel campionato suddetto.

La squadra inglese potrebbe partecipare alla serie organizzata dalla SRO Motorsports Group con una vettura assegnata interamente a piloti professionisti: ovviamente, la categoria di riferimento sarebbe la Pro Cup.

Per quanto concerne la divisione Pro-Am Cup, terreno libero dovrebbe essere lasciato a MP-AMR e Beechdean AMR, quest’ultimo destinato sicuramente a iscriversi alla 24 Ore di Spa-Francorchamps, l’evento più importante del Blancpain Endurance Series. MP-AMR potrebbe invece gareggiare con gli stessi conducenti coi quali competerà nel British GT Championship, ovvero i competitivi Richard Abra e Mark Poole.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

La squadra inglese diretta da John Gaw ha la ferma intenzione di tornare nel campionato organizzato dalla SRO, questa volta in forma ufficiale…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/bes-astonmartin-230114-01.jpg BES – Aston Martin Racing vuol tornare ufficialmente nel Blancpain