Niente Cina per il FIA GT1 World Championship. La doppia trasferta nel paese asiatico, con i round di Pechino (26 agosto) e Ordos (2 settembre), è stati infatti cancellata. Manca una conferma definitiva sul sito ufficiale, ma il calendario pubblicato dalla Federazione presenta già la correzione.

Ad oggi il FIA GT1 edizione 2012 sarebbe articolato su sette date: quattro sono già andate in archivio. Rimarrebbero soltanto le trasferte di Portimao, nel prossimo weekend, Mosca (ma il circuito attende ancora la definitiva omologazione), e New Delhi, unico tocco d’Oriente ancora presente.

In precedenza è stata già annullata anche la tappa sulla pista coreana di Yeongam, a causa dell’eccessiva vicinanza con il Gran Premio di Formula 1.

La SRO, società organizzatrice del Mondiale, sarebbe comunque alla ricerca di due nuove location, quasi sicuramente in Europa.


Stop&Go Communcation

Niente Cina per il FIA GT1 World Championship. La doppia trasferta nel paese asiatico, con i round di Pechino (26 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/fiagt1-020712-01.jpg Annullati i due round cinesi del FIA GT1 World Championship