Il due volte vincitore del campionato CART in seno a Target Chip Ganassi Racing nel biennio 1997-1998 e trionfatore ai Giochi Paraolimpici svoltisi in Inghilterra nel 2012, Alex Zanardi, è pronto per rimettersi alla guida di un’automobile da competizione.

Il pilota italiano condurrà un esemplare di BMW Z4 GT3 gestita dal personale di ROAL Motorsport nel competitivo Blancpain GT Series, il quale prevederà sette eventi sui circuiti di Nogaro, Brands Hatch, Zandvoort, Slovakia Ring, Portimão, Zolder e Baku. “Anche dopo aver lasciato questo sport nel 2009, sono rimasto un pilota nel cuore” ha dichiarato Zanardi. “Ho accarezzato l’idea di tornare a gareggiare in auto quando ho guidato la BMW M3 DTM alla fine del 2012: sono dunque molto felice di poter correre coi miei vecchi amici di ROAL Motorsport”.

“Siamo onorati che Zanardi abbia scelto il nostro campionato per tornare a competere ad alti livelli” ha affermato Stephane Ratel, fondatore della SRO Motorsports Group. “Abbiamo adattato i regolamenti sportivi per permettere a conducenti come Alex di poter gareggiare da soli: pertanto, nel corso delle gare, egli potrà effettuare normalmente il proprio pit-stop, cambio gomme compreso, ma resterà in vettura. Se si rivelerà necessario,  sarà impostato un tempo minimo per la sosta. Il permesso di correre in solitaria verrà dato caso per caso e speriamo che l’esempio di Alex possa incoraggiare altri piloti nella stessa situazione a partecipare al Blancpain GT Series”.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Il campione olompionico Alex Zanardi ha deciso di tornare alle competizioni automobilistiche, dopo aver provato la BMW M3 DTM alla fine del 2012…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/bes-zanardi-210114-01-1024x682.jpg Alex Zanardi torna alle competizioni con ROAL Motorsport!