Si è aperta oggi ad Abu Dhabi la stagione 2011 del FIA GT1 World Championship. Dopo i due turni di prove libere, in cui hanno prevalso Aston Martin e Nissan, nelle qualifiche la pole-position è stata firmata per la prima volta dalla Lamborghini. Nicky Pastorelli, alfiere del team All-Inkl (che aveva già realizzato una doppietta nei test di mercoledì), ha ottenuto il miglior tempo in 1:51.668, con cui nella Q3 ha inflitto quasi mezzo secondo a Stefan Mucke sulla Aston Martin del Young Driver AMR.

La V12 bolognese si è inoltre imposta nella Q2, questa volta con il compagno Dominik Schwager, a conferma di un grande potenziale velocistico sul circuito di Yas Marina: il turno è stato in ogni caso avvincente e combattuto, con quattro leader diversi negli ultimi cinque minuti.

3° posto per la Ford di Maxime Martin e Frederic Makowiecki, seguiti dall’altra Aston Martin di Alex Muller e Tomas Enge. Buona prestazione per la Corvette del DKR Engineering, scuderia al debutto con la coppia formata da Mike Hezemans e Nick Catsburg.

Grazie alla performance di Dumbreck/Westbrook (6°), alfieri Nissan, le cinque marchie al via sono tutte comprese nelle prime sei posizioni. Le GT-R si sono peraltro inserite “a trenino” nella top-ten, seppur Jamie-Campbell Walter abbia patito alcune noie tecniche.

Problemi al cambio hanno invece afflitto l’altra Murcielago con i colori All-Inkl di Winkelhock/Basseng (14°), impossibilitati così ad accedere alla lotta nel secondo segmento. Andrea Piccini, unico italiano in azione sulla DB9 #4 del team Hexis, ha ottenuto la 15° piazza in griglia in equipaggio Christian Hohenadel.

Da segnalare il debutto sulla Ford GT del Belgian Racing di Fabien Giroix, in luogo di Vanina Ickx: la figlia d’arte belga è stata costretta a rinunciare all’evento per problemi nel trovare una posizione di guida sicura per lei e per il compagno Antoine Leclerc.

Domani, dopo il canonico warm-up, via a Gara 1 e Gara 2, per un inedito programma del week-end distribuito su due soli giorni.

Classifica

01. Pastorelli/Schwager – Lamborghini – 1:51.668
02. Mucke/Turner – Aston Martin – 1:52.113
03. Martin/Makowiecki – Ford – 1:52.197
04. Muller/Enge – Aston Martin – 1:52.547
05. Hezemans/Catsburg – Corvette – 1:52.750
06. Dumbreck/Westbrook – Nissan – 1:52.866
07. Bernoldi/Zonta – Nissan – 1:53.191
08. Luhr/Krumm – Nissan – 1:53.336

09. Brabham/Campbell-Walter – Nissan – 1:52.804
10. Wendlinger/Kox – Lamborghini – 1:52.907
11. Piccione/Dusseldorp – Aston Martin – 1:52.914
12. Hennerici/Leinders – Ford – 1:53.159
13. Rossi/Camara – Corvette – 1:55.549

14. Winkelhock/Basseng – Lamborghini – 1:53.486
15. Hohenadel/Piccini – Aston Martin – 1:54.178
16. Matzke/Pavlovic – Ford – 1:54.274
17. Leclerc/Giroix – Ford – 1:54.564
18. Nilsson/Janak – Lamborghini – 1:54.570


Stop&Go Communcation

Si è aperta oggi ad Abu Dhabi la stagione 2011 del FIA GT1 World Championship. Dopo i due turni di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fiagt-250311-01.jpg Abu Dhabi, Qualifiche: Pastorelli regala la prima pole alla Lamborghini