Sono Maxime Martin e Frederic Makowiecki i primi vincitori nella stagione 2011 del FIA GT1 World Championship. I due alfieri del team Marc VDS Racing ha conquistato il successo in Gara 1 ad Abu Dhabi: un risultato arrivato anche con un pizzico di fortuna, in seguito alla penalità inflitta ai poleman di ieri, Pastorelli/Schwager, e al problema al pit-stop patito da Stefan Mucke.

Il tedesco, scattato davanti a tutti, ha guidato la corsa fino al cambio gomme, consegnando poi la sua Aston Martin a Darren Turner. Un problema di fissaggio alla ruota anteriore sinistra, tuttavia, ha messo ko l’inglese.

Martin ha conquistato la leadership avendo la meglio nel ruota a ruota con Peter Dumbrek, appena uscito dai box dopo che la sua squadra aveva preferito lasciare in pista per una tornata in più il compagno Richard Westbrook. Da quel momento il belga ha tenuto duro fino al traguardo, precedendo di circa 1″5 la Nissan #22 del team JRM.

La casa giapponese occupa anche le due posizioni successive, con Lucas Luhr che nel finale ha strappato il terzo gradino del podio a Enrique Bernoldi.

Grazie a un ottimo pist-top, Clivio Piccione e Stef Dusseldorp (al debutto nelle ruote coperte) hanno colto la 5° piazza con l’Aston Martin del team Hexis, davanti alla Lamborghini di Winkelhock/Basseng, che completano la zona punti.

7° posto per la Corvette di Hezemans/Catsburg, mentre Andrea Piccini ha concluso in top-ten in equipaggio con Christian Hohenandel.

Tutto da dimenticare per i già citati Pastorelli/Schwager, arretrati in sesta piazza sullo schieramento per l’infrazione commessa ieri pomeriggio in Q1. Dominik Schwager ha speronato Tomas Enge alla prima curva, dopo che il ceco, lungo in frenata, aveva urtato Makowiecki. Non ha potuto evitare l’impatto nemmeno Jaime Camara, con l’altra Corvette al via preparata dalla DKR Engineering.

Alle 19:45 locali, le 16:30 in Italia, il tramonto sul circuito di Yas Marina farà da cornice alla Championship Race.

Classifica

01. Martin/Makowiecki – Ford – 31 giri
02. Dumbreck/Westbrook – Nissan – +1.476
03. Luhr/Krumm – Nissan – +18.069
04. Bernoldi/Zonta – Nissan – +21.514
05. Piccione/Dusseldorp – Aston Martin – +22.460
06. Winkelhock/Basseng – Lamborghini – +23.049
07. Hezemans/Catsburg – Corvette – +37.828
08. Brabham/Campbell-Walter – Nissan – +43.637
09. Hohenadel/Piccini – Aston Martin – +48.575
10. Wendlinger/Kox – Lamborghini – +49.454
11. Hennerici/Leinders – Ford – +55.779
12. Matzke/Pavlovic – Ford – +1:07.877
13. Nilsson/Janak – Lamborghini – +1:08.866
14. Leclerc/Giroix – Ford – +1:49.703

Ritirati

15. Mucke/Turner – Aston Martin – 15 giri
16. Muller/Enge – Aston Martin – 1 giro
17. Pastorelli/Schwager – Lamborghini – 0 giri
18. Rossi/Camara – Corvette – 0 giri


Stop&Go Communcation

Sono Maxime Martin e Frederic Makowiecki i primi vincitori nella stagione 2011 del FIA GT1 World Championship. I due alfieri […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fiagt-260311-02.jpg Abu Dhabi, Gara 1: Il primo atto va alla coppia Martin/Makowiecki