Si è corsa in questo weekend l’edizione 2012 della 24 Ore di Zolder: 22 le vetture al via, con il successo finale per l’Audi R8 LMS ufficiale del team WRT guidata dal nostro Marco Bonanomi insieme a Laurens Vanthoor, Edward Sandstrom e Anthony Kumpen.

Nonostante la pole del sabato, per la squadra belga non è stata una corsa semplice. In avvio è passata al comando la Porsche del ProSpeed Competition, seguita dalla BMW del Marc VDS Racing. Nella notte l’Audi numero 32 è stata inoltre tenuta ferma ai box da alcuni problemi ai freni.

Con l’arrivo della mattinata l’equipaggio Sandstrom/Vanthoor/Kumpen/Bonanomi è però balzato in testa tagliando il traguardo finale dopo 860 giri percorsi, cinque in più della 911 di Goossens/Soulet/Redant/Bouvy, rallentata a sua volta dal surriscaldamento dei freni e da un un guasto alla trasmissione.

3° posto assoluto per un’altra vettura di Stoccarda, la 997 Cup di Derdaele/Thiers/Thiers/Delaet/Derdaele, già decisamente staccati; per loro 800 tornate completate.

La rottura del differenziale ha invece messo fuori gioco (dopo “soli” 291 giri) la BMW del Marc VDS, altra squadra di casa, condotta da Leinders/Palttala/Moser/Catsburg, altrimenti sicuri protagonisti.

Quest’anno per la prima volta sono state ammesse anche i prototipi di classe CN: il successo è andato alla Radical SR3 di Retera/Vanthoor/Bailly/Brutschin, 4° assoluti, che hanno approfittato della rottura della sospensione posteriore patita dalla Ligier JS49 di Qvick/Jonckheere/van Rompuy/Cools.

Presente anche la compagine italiana Avelon Formula, che ha colto la 10° piazza con van der Straten/Hallaert/Marc Bourdouch/Geoffroy/Brugmans sulla Wolf GB08.

Classifica (Top 10)

01. Sandstrom/Vanthoor/Kumpen/Bonanomi – Audi R8 LMS – 860 giri
02. Goossens/Soulet/Redant/Bouvy – Porsche 911 GT3 R – 855 giri
03. Derdaele/Thiers/Thiers/Delaet/Derdaele – Porsche 997 Cup – 800 giri
04. Retera/Vanthoor/Bailly/Brutschin – Radical SR3 RS – 795 giri
05. Marchal/Haane/Schreurs/Wauters – Wolf GB08 – 780 giri
06. Maes/Rigole/Dujardin – Wolf GB08 – 751 giri
07. van Hooydonk/Ng/Wouters/Hermans/Vanhaeren – Porsche 996 Cup – 747 giri
08. Lammens/Schoonjans/van Audenhoven/Vermeeren/Huart/Jussy – Porsche 996 Cup – 746 giri
09. Verhelst/Verheyen/Ancelet/Gitsels/Daniels – Radical SR3 SL – 722 giri
10. van der Straten/Hallaert/Marc Bourdouch/Geoffroy/Brugmans – Wolf GB08 – 721giri


Stop&Go Communcation

Si è corsa in questo weekend l’edizione 2012 della 24 Ore di Zolder: 22 le vetture al via, con il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/sportgt-110912-01.jpg 24 Ore di Zolder: Vince l’Audi del team WRT con Bonanomi