Salto di categoria verso l’alto per Franco Laganà e Maurizio Messina a partire dal Rally del Salento del prossimo weekend. Il pilota calabrese ha infatti deciso di iscriversi al Campionato Italiano WRC con una Citroen DS3 R5 del team D-Max Racing, abbandonando così la compagna di mille battaglie, la Mitsubishi Lancer nelle sue varie evoluzioni.

Dopo un’attenta analisi la scelta è caduta sulla vettura del team italo-svizzero, già portata in gara da Felice Re e Mara Bariani al Rally di Monte Carlo e attualmente schierata nel campionato belga dal team Citroen Belux con Cédric Cherain, vincitore appena due settimane fa del Rally di Vallonia, valido per il Campionato Belga.

Risultati di spessore, quelli colti dalla DS3 del team di Max Beltrami, che rappresentano un’ottima premessa in vista della prossima partecipazione di Laganà al 48° Rally del Salento, previsto per il 15 e 16 maggio, secondo appuntamento del Campionato Italiano WRC 2015, al quale il driver di Bari prende parte dopo aver saltato il primo appuntamento, il Rally 1000 Miglia.

L’architetto proverà a sfruttare la profonda conoscenza delle strade “amiche” del Salento, che da sempre lo affascinano per la particolarità, per cercare di raggiungere subito un buon feeling con la vettura e puntare ad ottenere un risultato di spessore così da inaugurare positivamente l’esordio nella nuova categoria.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Salto di categoria verso l’alto per Franco Laganà e Maurizio Messina a partire dal Rally del Salento del prossimo weekend. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/cherain_racing.197719.156.jpg WRC Italia – Una Citroen DS3 R5 per Franco Laganà