La Lanternarally si sta preparando al rush finale, l’ultima settimana di lavoro che porterà alla trentesima edizione del Rally della Lanterna, accompagnato dal 17° Rally Appennino Ligure.

Il primo appuntamento da segnare sull’agenda è fissato per martedì 29 aprile alle ore 18 presso la sede dell’Automobile Club di Genova, nel quartiere Foce e proprio davanti all’ingresso della Fiera. Gli organizzatori incontreranno operatori media, autorità, istituzioni e simpatizzanti per presentare ufficialmente la manifestazione in tutti i suoi dettagli.

La fase più concitata, che precede il via ufficiale della gara, sta delineando l’elenco dei partenti, che sarà ufficializzato dopo la conferenza stampa.

C’è ancora riserbo sui nomi dei protagonisti, ma dal quartier generale della Lanternarally trapelano le prime indiscrezioni, che parlano di un buon numero di vetture WRC al via, pronte ad infiammare il pubblico del Palasport di Genova.

Gli spettatori che assisteranno alla prova speciale indoor, in programma venerdì 2 maggio alle ore 20, possono già contare su piloti di grande spessore e dalla guida spettacolare. Confermata infatti, ad oggi, la presenza di sette World Rally Car, vetture appartenenti alla classe regina della specialità, derivanti dal Campionato Mondiale.

Gli appassionati avranno da lustrarsi gli occhi e potranno vedere in azione tre Ford Focus, guidate da Signor, Bianco e Pettenuzzo, la Ford Fiesta di Sossella, le Citroen C4 di Porro e Pedersoli e la Citroen Xsara di Garosci. Con le iscrizioni ancora aperte non è escluso che la lista possa arricchirsi, per una serata davvero indimenticabile al Palasport della Fiera di Genova.

Lo spettacolo sarà assicurato anche dall’esordio di una vettura particolare, portata in gara dal pilota ligure Federico Fiorini. Il driver di Varazze esordirà sulla Nissan 350Z, appartenente alla categoria FGT, dopo averla già guidata con successo in pista nel monomarca italiano e spagnolo.

“Per me è un grande onore esordire al Lanterna, che reputo la mia gara di casa. Il percorso mi sembra adatto a questa vettura e spero di far divertire il pubblico del Palasport con la mia trazione posteriore” – ha dichiarato Fiorini.

Riflettori puntati dunque sui big, ma senza sottovalutare la nutrita schiera dei piloti locali, da cui potrebbero uscire veloci outsider e della Suzuki Rally Cup, che anche quest’anno ha inserito il Rally della Lanterna nel proprio prestigioso calendario.

Il conto alla rovescia ufficiale sta per partire, il 30° Rally della Lanterna – 17° Rally Appennino Ligure è pronto al via!


Stop&Go Communcation

La Lanternarally si sta preparando al rush finale, l’ultima settimana di lavoro che porterà alla trentesima edizione del Rally della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/porro2013mnmnm.jpg WRC Italia – Presentazione ufficiale del Rally della Lanterna il 29 aprile