Il conto alla rovescia è finito, il 30° Rally della Lanterna – 17° Rally Appennino sta entrando nel vivo, con la Fiera di Genova riempita in ogni angolo dal parco assistenza, già invaso dal pubblico dalle prime ore del pomeriggio.

Un violento nubifragio ha condizionato lo shakedown di questa mattina, con la costa e l’entroterra liguri colpiti da ripetuti temporali e da piogge abbondanti.

Nessun problema sulle prove speciali di domani, che saranno comunque vigilate dal personale della Provincia di Genova. L’ente ha straordinariamente messo a disposizione tre mezzi operativi per eliminare immediatamente eventuali piccoli smottamenti, anche se i rischi sembrano del tutto scongiurati dalle previsioni meteo in netto miglioramento. La Lanternarally desidera ringraziare pubblicamente la Provincia di Genova per il grande sforzo e per l’appoggio che sta fornendo alla manifestazione.

Al temine delle verifiche sono 92 gli equipaggi pronti a partire, un numero positivo in un momento non certo facile per lo sport motoristico.

I concorrenti affronteranno subito la prova speciale spettacolo indoor del Palasport di Genova, le cui tribune stanno via via affollandosi in previsione della partenza, prevista per le 20.30.

Prima della prova speciale però troveranno spazio diversi ospiti ed iniziative, che accompagneranno la serata. Apriranno le danze diversi esemplari di Subaru Impreza, appartenenti ad un club di fedelissimi della casa giapponese, seguiti da un’iniziativa di Telethon, sostenuto dal Rally della Lanterna. In seguito sarà la volta dell’esibizione di Stefano Bastogi, uno dei personaggi più attesi dal pubblico. Il campione ligure di drifting è pronto a far fumare le gomme della sua Nissan S14, che tra i tornanti del Palasport non starà dritta nemmeno per un metro!

Tra gli ospiti d’eccezione da sottolineare la presenza del Senatore genovese Maurizio Rossi, ottimo pilota e vincitore dell’edizione 1990 del Rally della Lanterna. Rossi sarà al via in veste di apripista, a bordo della sua Alfa Romeo Alfetta GTV, affiancato da Alex Toselli. Nella serata troveranno poi

Tra i protagonisti più attesi ci sono i piloti delle WRC, che si esibiranno per ultimi, al culmine dello show. I concorrenti affronteranno la prova speciale in ordine inverso, con gli equipaggi del Rally Appennino Ligure che apriranno la sfida.

Non solo gara nazionale e Campionato Italiano WRC, tra i motivi di interesse di questo Rally della Lanterna ci sono anche i trofei monomarca Suzuki e Michelin, che stanno riscuotendo sempre più successo tra gli equipaggi. Nella Suzuki Rally Cup sarà in gara anche Massimo Nalli, direttore generale della filiale italiana della casa giapponese, che leggerà le note a Marco Soliani.

Il 30° Rally della Lanterna è in rampa di lancio, fra pochi minuti lo spettacolo avrà inizio!


Stop&Go Communcation

Il conto alla rovescia è finito, il 30° Rally della Lanterna – 17° Rally Appennino sta entrando nel vivo, con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/pedersoli_02ghg.jpg WRC Italia – 92 equipaggi pronti alla sfida a Genova