Procar Rally Team il prossimo fine settimana sarà impegnata in un appuntamento di notevole importanza. In provincia di Cesena si svolgerà il 20. Rally San Crispino Terra di Romagna, settima prova del Campionato Italiano Rally e quarta del Trofeo Rally Terra. La gara assume particolare importanza in quanto la squadra sarà impegnata a difendere la propria leadership nel Trofeo Terra per mezzo del giovane versiliese Emanuele Dati, vincitore dell’ultimo impegno di campionato al Rally dell'Adriatico lo scorso giugno, il quale comanda la classifica con 21 punti, tre in più del romagnolo Campedelli e cinque su Bizzarri.
Dati sarà impegnato, con la sua Subaru Impreza Sti gestita in collaborazione con Gass Racing, a difendere anche la propria posizione al comando del Trofeo monomarca subaru Cup, per cui si profilano due giorni di grande impegno per lui e per il copilota Alessandro Giusti.
"Si riprende a correre dopo un mese esatto dalla mia vittoria al Rally dell’Adriatico – commenta Dati – e stavolta, come è accaduto a San Marino, ritroveremo anche i protagonisti del Campionato Italiano, i quali però non prendono punti per il Trofeo Terra. Sarà certamente una bella occasione di confronto, anche se noi guarderemo esclusivamente alla nostra posizione nel nostro campionato. Prevedo un impegno duro, sfiancante, sia per gli avversari che avremo di fronte, Campedelli e Bizzarri su tutti, ma anche per le difficili condizioni dovute al caldo che credo non ci darà tregua. L’obiettivo è riconfermarci primi sia nel Trofeo Terra che nella Subaru Cup".
Il 20. Rally San Crispino entrerà nel vivo nella giornata di giovedì 26 luglio prima con le operazioni di verifica e lo shakedown e poi in serata con la cerimonia di partenza a San Mauro Pascoli (FC). La gara si correrà nelle giornate di venerdì 27 (nove le Prove Speciali previste, per complessivi 81 km.) e di sabato 28 (altre sei prove per altri 70 km.) con quartier generale a Cesena, presso i padiglioni della Fiera, dove saranno ubicati sia il Parco Assistenza che la Direzione Gara e la Sala Stampa. La conclusione della gara sarà alle ore 18.40 di sabato in Piazza Mazzini a San Mauro Pascoli.
Oltre all’impegno su terra, Procar Rally Team sarà impegnata anche alla 42^ Coppa Città di Lucca, ultima prova in calendario del Challenge di VI zona. Al via ci sarà Cristiano Matteucci, con la Fiat Punto Abarth S1600, il quale cercherà il risultato importante per avere la certezza della qualificazione alle tre finali di Coppa Italia in programma da ottobre prossimo. Matteucci, in coppia con Jacopo Innocenti cercherà di rifarsi in pieno della battuta a vuoto patita un mese fa al Rally Alta Valdicecina, dove si dovette ritirare per incidente.
"Purtroppo, con un calendario di zona diventato così corto per via dell’annullamento del "Continentale" – dice Matteucci – a Lucca siamo obbligati a centrare un risultato importante per accedere alle finali di Coppa Italia perché ad oggi non sappiamo se verrà prevista un’altra gara. Sarà un impegno difficile, sia perché è di notte, ma anche perché avremo da duellare con piloti di alto livello".
La 42^ Coppa Città di Lucca, classico appuntamento estivo in Toscana, partirà alle 23,01 dall’affascinante contesto delle Mura della città per poi far disputare otto prove speciali. Sono 80,580, i chilometri cronometrati, sugli oltre trecento dell’intero percorso.


Stop&Go Communcation

Procar Rally Team il prossimo fine settimana sarà impegnata in un appuntamento di notevole importanza. In provincia di Cesena si […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/EMANUELE-DATI.jpg Weekend importante per il Procar con Dati e Matteucci