Svestire i panni di pilota e tornare alle note. Da protagonista, cercando di onorare un curriculum agonistico di grande qualità. Fulvio Florean non ha certo dimenticato la spettacolarità offerta dalla Peugeot 206 WRC, “strapazzata” dal savonese in occasione del Saluzzo Master Show di domenica scorsa. Proprio in quella occasione, gli addetti ai lavori riservarono giudizi positivi sulla parentesi professionale di uno dei migliori top-codriver italiani.

Sarà ancora la “francesona” al centro delle evoluzioni domenicali. Alle note del piemontese Andrea Sala, Fulvio Florean prenderà il via alla Ronde del Canavese, puntando al successo assoluto. L’occasione di capitalizzare un feeling ormai consolidato con il “medico-volante”, protagonista nel panorama nazionale.

Happy Racer in forze al Rally Internazionale dei Laghi. Una schiera di grandissima qualità, pronta a dare battaglia e lanciare la sfida a vetture ben più performanti. Entrambi su Renault New Clio, Fabrizio Margaroli ed Aldo Calabrini si candidano ad un posto di rilievo, alimentando le prospettive di alta classifica del patron Agostino Alberghino.

A dettare le note a Margaroli sarà Marzio Conti, mentre il quaderno di Calabrini sarà nelle mani di Marco Verdelli. “I presupposti per poter fare bene ci sono tutti – il commento di Calabrini a pochi giorni dal via – d’altra parte al “Laghi” ho sempre ottenuto risultati importanti, come l’anno scorso quando vinsi la classe N3. Sono consapevole del mio valore e nella gara di casa la motivazione è molto alta ma come al solito tutto dipenderà da mille fattori, a partire da come ci si alza al mattino fino alle condizioni meteo di sicuro nessuno parte per arrivare ultimo”.


Stop&Go Communcation

Svestire i panni di pilota e tornare alle note. Da protagonista, cercando di onorare un curriculum agonistico di grande qualità. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fulvio2.jpg Weekend ‘caldo’ per Happy Racer fra Ronde del Canavese e Rally dei Laghi