Sta uscendo dal cantiere in questi giorni, la 27. edizione del Rally Montecatini Terme Terme-Valdinievole, la cui disputa è in programma per il 28 e 29 maggio, quindi in una collocazione temporale leggermente anticipata che non l’edizione del 2010. La gara, organizzata da PROMOGIP, sarà la quarta prova del Challenge Rally Nazionali di VI zona è entrata nel vivo da ieri, 28 aprile, con l’apertura delle iscrizioni, periodo che si allungherà sino al 21 maggio. Un evento molto atteso, che avrà confermato il format già visto durante la passata edizione. Vi saranno quindi  tre prove speciali da ripetere per due volte in un percorso ricavato da una lunga tradizione, quello che nel passato ha ricevuto ampi consensi da parte degli addetti ai lavori, dei concorrenti ed anche degli appassionati di rally.
 
UN PERCORSO SNELLO CHE GUARDA ALLA SICUREZZA
Disegnato sulla scorta del passato, il percorso di questa gara, una tra le più apprezzate e partecipate in Toscana conta tre “piesse” disegnate nella montagna che sovrasta la Valdinievole. Sono alcuni tratti di strada molto conosciuti da chi pratica i rallies in regione e non solo: la Prova Speciale di “Buggiano” (Km. 6,860) rispetto alle vecchie versioni rimarrà accorciata per circa due chilometri nella parte finale esclusivamente per motivi di sicurezza; la prova di “Lanciole” (km. 14,820) è anche essa invariata rispetto al 2010 e la “Avaglio” (Km. 10,040) rimane anche essa accorciata sempre per motivi di sicurezza. Questo tratto competitivo, a causa del notevole taglio della boscaglia attuato, quindi senza protezioni naturali, è stato deciso di modificarlo in maniera decisa: al bivio “della Sassa” (vicino a Nievole) si andrà in direzione di Marliana e non più verso Casore del Monte.
 
LA LOGISTICA RIPROPOSTA COME NEL 2010
Confermata anche la location delle operazioni di verifica sportiva e tecnica,  previste a Buggiano presso la carrozzeria “Emmedue”, un’azienda dinamica che oltre ad offrire qualità nel proprio lavoro, negli anni ha dimostrato di credere molto nella comunicazione ed il fatto di accogliere una fase importante del rally ne è la conferma più immediata. Per l’occasione la proprietà della carrozzeria organizzerà alcune iniziative per concorrenti ed appassionati. Stessa la location del Quartier Generale (Direzione Gara, Segreteria e Sala Stampa) della manifestazione:  presso il Grand Hotel Ambasciatori, in Viale IV novembre a Montecatini Terme, a circa 200 metri dalla pedana di partenza/arrivo, posta come al solito nel centralissimo Corso Roma.
 
IL PROGRAMMA INVARIATO RISPETTO AL RECENTE PASSATO
Alcuni caratteri della gara sono stati cambiati, altri rimarranno consolidati. Come ad esempio il format dei due giorni. Sabato 28 maggio, dalle 10,00 alle 16,30 avranno luogo le operazioni di verifica amministrativa  e tecnica (come già accennato presso la Carrozzeria Emmedue di Buggiano) e come al solito, nella serata avrà luogo la cerimonia di partenza dal centro di Montecatini Terme, a partire dalle ore 21,01. Successivamente i concorrenti porteranno e loro vetture al Riordinamento notturno presso il Palasport della città termale e la sfida vera e propria avrà luogo l’indomani. Come accennato, saranno sei le prove speciali previste in totale, con l’uscita dal riordinamento notturno prevista alle 07,30 di domenica 13 giugno mentre l’arrivo finale sarà alle 17,02, sempre in centro a Montecatini, la location più idonea per festeggiare un successo. La novità rispetto al passato sarà poi la premiazione, che quest’anno non si svolgerà più sul palco di arrivo ma in altra sede, individuata in una location decisamente ad hoc, in quanto parla anche essa di motori. Sarà infatti alle 20:30 presso il nuovo impianto di kart indoor “My Kart” (del quale è testimonial il pilota di F.1 Giancarlo Fisichella), alle porte del centro di Montecatini Terme. Due i riordinamenti ed altrettanti i servizi di assistenza che faranno da intervallo alle sfide sul campo, previsti a Marliana (solo il primo riordinamento della domenica) e nella abituale area antistante la discoteca “Don Carlos” a Chiesina  Uzzanese, presso l’omonima uscita della autostrada A-11 “Firenze-Mare”. Il percorso totale del rally misura 242,820 Km. dei quali 63,440 di distanza cronometrata.
 
IL VALORE AGGIUNTO DEI TROFEI
Anche per l’edizione 2011 della gara, per la quale PROMOGIP si avvale della proficua collaborazione dell’Automobile Club Pistoia, saranno presenti alcuni trofei monomarca, i quali sapranno dare prestigio e momenti di grande agonismo. Oltre alla principale validità per il Challenge Rally Nazionali di VI zona, vi sarà la validità dei seguenti trofei: Trofeo Renault Clio R3 Zona “C”, Trofeo Renault Twingo Gordini R2 Zona “C”, Trofeo “Corri con Clio N3” di Zona “C”, Trofeo AC Lucca, Open Toscano Rally. L’edizione 2010 della gara venne vinta dalla Abarth Grande Punto S2000 di Lucchesi-Ghilardi.


Stop&Go Communcation

Sta uscendo dal cantiere in questi giorni, la 27. edizione del Rally Montecatini Terme Terme-Valdinievole, la cui disputa è in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/freguglia2.jpg Tutto pronto per il 27° Montecatini Terme-Valdinievole