E’ in piena attività la macchina organizzativa della venticinquesima edizione del Rally Puglia & Lucania, che quest’anno si correrà a Candela, in Provincia di Foggia.

La gara, organizzata dalla società sportiva dilettantistica Sport, Marketing & Management di Melfi, avrà nuovamente valenza internazionale oltre che nazionale: sarà infatti valida come prova del Cross Country Rally Trophy F.I.A. – C.E.Z nonché per due diverse tipologie di rally: il Campionato Italiano Cross Country Rally (quinta prova della stagione), dedicato alle vetture fuoristrada, e il Trofeo Rally Terra (quinta ma anche ultima prova della serie), che si corre con le normali auto da rally. Il centro logistico di tutto l’evento sarà l'”Incubatore d’impresa” di Località Serra Giardino, struttura che sorge nell’area artigianale di Candela e che in quei giorni ospiterà la direzione di gara, la sala stampa e l’area verifiche di tutti e due i rally.

La gara delle vettura del Trofeo Rally Terra partirà da Candela (piazza Plebiscito) alle 12,31 di sabato 5 ottobre. La prima tappa, che prevede tre passaggi sulla prova speciale Autodromo Lucano (da Rapone San Fele all’ex S.S. 381) si chiuderà alle 19,16, con l’ingresso delle vetture nel parco chiuso di Corso Vittorio Emanuele. La seconda, che partirà domenica mattina alle 8,01, si chiuderà alle 12,45, dopo tre passaggi sulla prova Rocchetta S. Antonio (sulla S.P 98). In totale le vetture percorreranno 369,06 chilometri, di cui 114,96 di prove speciali.

“Sarà una gara decisiva per le sorti dell’intera stagione” spiega il responsabile del Comitato Organizzatore, Walter Oliva, “ma anche, viste le caratteristiche del percorso, l’occasione per “far muovere bene le vetture” prima della pausa di fine anno”. Di particolare interesse sarà sicuramente l’elenco iscritti, che vedrà presenti i migliori delle due specialità più un certo numero di equipaggi al via nella gara valida per il Trofeo FIA CEZ.

“Particolare attenzione vorrei che fosse dedicata alle vetture del gruppo T3, spettacolari mezzi fuoristrada per i quali abbiamo studiato particolari agevolazioni. Non sono ancora tanti, in Italia, a correre in questa categoria ma l’interesse è in costante aumento. Posso solo segnalare che al via sarà presente un Danisi Dust Devil pilotato dalla campionessa del mondo moto Andrea Mayer, che avrà al suo fianco, nel ruolo di navigatore, l’esperto Roberto Musi. Mi auguro che i nostri Marenco, Biglieri, Cantamessa e Salerno accettino la sfida!”.


Stop&Go Communcation

E’ in piena attività la macchina organizzativa della venticinquesima edizione del Rally Puglia & Lucania, che quest’anno si correrà a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/ricci06_trt_lucaniagfhfh.jpg TRT – Pronto il 25esimo Rally Puglia e Lucania