Al 14° Rally dell’Adriatico, terza prova del Trofeo Nazionale Terra, disputato nell’entroterra marchigiano sabato scorso 23 giugno, il Trofeo Opel Astra è tornato a calcare le strade sterrate, quelle che negli anni hanno evidenziato la robustezza e l’affidabilità del prodotto Opel poi destinato all’utenza di tutti i giorni. La prova in riva all’Adriatico, che dopo un decennio ha ritrovato la città di Fano (PU) come quartier generale, è stata vinta dal fiorentino Filippo Grifoni, in coppia con Franca Carbonai, a bordo di un modello Astra OPC. Una vittoria ampia e meritata, quella di Grifoni, pilota di lungo corso sia nel monomarca Opel che ne gare su terra, il quale ha regolato sotto la bandiera a scacchi il Campione in carica Germano Ongaro (Astra GTC) e Luigi Marini (Astra OPC). Per Grifoni l’appuntamento marchigiano, disputato sotto temperature molto alte, che hanno messo a dura prova il fisico dei piloti e la meccanica delle vetture, è stato utile per ridurre il divario che lo divide dal leader provvisorio, Mauro Scotto, oltre che valido per ribadire la competitività della Astra OPC, chiudendo anche terzo nella speciale classifica riservata alle vetture a due ruote motrici di gruppo N. 

Nella foto, l’equipaggio Grifoni-Carbonai in azione


Stop&Go Communcation

Al 14° Rally dell’Adriatico, terza prova del Trofeo Nazionale Terra, disputato nell’entroterra marchigiano sabato scorso 23 giugno, il Trofeo Opel […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/GRIFONI-CARBONAI.jpg Trofeo Opel Astra: A Grifoni la tappa in riva all’Adriatico