È Stefano D’Aste, in coppia con Miriam Marchetti, il vincitore della Gara 2 del Trofeo Rally Circuito, corsa nel weekend all’Autodromo “Ricardo Paletti” di Varano de’ Melegari, in provincia di Parma. La seconda edizione di “Varano Rally Experience”, ha visto dunque il bis in Campionato da parte dell’ex Campione del Mondo tra i privati del WTCC, alla guida della Lotus Exige Cup del Team PB Racing.

La gara durante la giornata di sabato è stata avversata dal maltempo, la pioggia incessante ha messo in crisi diversi driver, ma non il genovese naturalizzato lombardo che pur dovendo contare solamente nella trazione posteriore della sua Lotus, nelle prime due speciali ha sempre comunque messo il muso dell’inglesina extralight davanti alle più potenti vetture World Rally Car integrali che aveva di fronte.

Diverso poi lo scenario domenicale, con il sole che ha asciugato il tracciato parmense, permettendo quindi a D’Aste di allungare con decisione sulla concorrenza finendo, sotto la bandiera a scacchi, davanti a Franco Uzzeni/Danilo Fappani, con la loro Subaru Impreza WRC S14, con terzi Oscar e Gianmarco Donetto, padre e figlio, con la Skoda Fabia WRC.

I Donetto avevano approfittato, sabato, delle difficoltà palesate sia da Augustino Pettenuzzo (Ford Focus WRC) che da Uzzeni, entrambi in crisi con la pioggia battente, per mettersi alle costole di D’Aste, ma il pilota della Lotus non ha mai allentato la presa. Anzi, ogni occasione di confronto con il cronometro è stato buona per allungare con decisione con una guida senza sbavature. Donetto dalla quarta prova ha poi dovuto cedere il testimonio del secondo gradino del podio a Uzzeni, nettamente migliorato domenica, e la restante parte di gara, tra i due ha conosciuto una serie di duelli alla distanza rivelatisi tanto spettacolari quanto tirati.

Ai piedi del podio, quarta posizione per il bresciano Massimo Pedrocchi, con Maurigi alle note, su una Skoda fabia S2000. Sino alla sesta prova la posizione era stata nelle mani dei milanesi Giacomo Ogliari e Marco Verdelli, con la Mitsubishi Lancer Evo IX Gruppo R, poi un testacoda gli ha fatto perdere circa 15” con l’altro, autore di un finale di gara in crescendo, che ne ha approfittato andando a cogliere un risultato decisamente concreto.

Dietro ad Ogliari, in sesta posizione il locale Filippo Gennari, su una datata Renault Clio RS, con la quale ha riconfermato il proprio valore dando continuità alla pari prestazione fornita sulla neve della passata prima edizione.

In ombra, invece, il campione in carica della serie, il piemontese Augustino Pettenuzzo, con la Ford Focus WRC mentre ha confermato le proprie doti il giovane sedicenne Damiano De Tommaso, con la Renault Clio RS. Il primo, in difficoltà sabato anche con l’eccessivo appannamento del parabrezza, durante la giornata di ieri ha nettamente migliorato sensazioni e prestazioni riuscendo ad entrare nella top ten assoluta, mentre il giovane varesino si è sempre inserito nei quartieri alti della classifica sfoderando un ottimo stile di guida nonostante la giovane età.

Il terzo appuntamento del Trofeo ACI-CSAI di Rally in Circuito sarà a Franciacorta, il 16 e 17 febbraio.

Classifica (Top 10)

01. D’Aste/Marchetti – Lotus Exige 260 Cup – 43:53.87
02. Uzzeni/Fappani – Subaru Impreza WRC – +1:09.12
03. Donetto/Donetto – Skoda Fabia WRC – +1:15.37
04. Pedrocchi/Maurigi – Skoda Fabia S2000 – +1:44.94
05. Ogliari/Verdelli – Mitsubishi Lancer Evo IX – +2:21.52
06. Gennari/Spagnoli – Renault Clio RS – +2:37.32
07. Castagnoli/Bracchi – Peugeot 106 Maxi – +2:55.20
08. Marchetti/Monoriti – Lotus Exige 260 Cup – +2:58.53
09. Maggiulli/Franzi – Peugeot 207 S2000 – +3:37.18
10. Pettenuzzo/Tirone – Ford Focus WRC – +4:36.58


Stop&Go Communcation

È Stefano D’Aste, in coppia con Miriam Marchetti, il vincitore della Gara 2 del Trofeo Rally Circuito, corsa nel weekend […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/rally-030213-01.jpg TRC – Varano: Nuova vittoria per Stefano D’Aste e la sua Lotus