Il Trofeo Rally in Circuito, serie ufficiale ACI-CSAI, chiuderà questo fine settimana la sua avventura iniziata lo scorso dicembre a Magione. Lo farà in uno dei circuiti più apprezzati in Italia, il Circuito di Adria, per il quale si tratta di un gradito ritorno nel mondo rallistico.

La gara, come accadde per l’anno passato, si chiamerà “17esimo Rally del Pane” quindi con chiaro riferimento ad un rally che nel recente passato è stato quasi un’istituzione per l’attività nel Triveneto. Venne rispolverato proprio nel 2012, tra la soddisfazione degli addetti ai lavori e degli appassionati e quest’anno tornerà nuovamente in auge per assegnare il prestigioso titolo del Trofeo Rally in Circuito.

La chiusura delle iscrizioni ha evidenziato la grande qualità del plateau di partecipanti, sono 43 coloro che hanno accettato la sfida, con ben sette vetture World Rally Car (cinque della generazione delle 2000cc con il turbo e due con il 1600cc sovralimentato, quelle che corrono adesso nel Mondiale). Sarà lotta aperta tra il vincitore della passata edizione della gara, il pluridecorato novarese Piero Longhi (stavolta la via con una Subaru Impreza WRC) e diversi “nomi” del giro rallistico in circuito. Per l’occasione Longhi sarà navigato a sua volta da un altro pilota, il bergamasco Alessandro Perico,uno dei migliori piloti privati del tricolore rally.

A contendere il secondo scettro consecutivo a Longhi ci penseranno i vari Franco Uzzeni (Subaru Impreza WRC), il gentleman pistaiolo Andrea Mamé (Citroen Xsara WRC), già visto in forma al recente impegno in Franciacorta oltre al capoclassifica provvisorio del Campionato, il piemontese Oscar Donetto (Skoda Fabia WRC). Con le due vetture WRC 1.6 turbo presenti saranno della partita il varesino Giuseppe Freguglia, reduce dalla sfortunata prestazione bresciana del mese scorso dove si fermò a fine gara per incidente, e lo svizzero Puricelli e tra le quattro Super 2000 iscritte svettano i nomi del veloce bresciano Mirko Zanardini (Skoda Fabia) e del piemontese Sergio Terrini (Peugeot 207), uno degli assidui frequentatori della serie.

In ottica campionato Oscar Donetto dovrà guardarsi, per questo rush finale, del milanese Giacomo Ogliari (Mitsubishi Lancer Evo IX Gruppo R), che lo segue a distanza ravvicinata e saranno da seguire le evoluzioni del sedicenne lombardo Damiano De Tommaso (Renault Clio RS), cui pesa però l’assenza fatta registrare in Franciacorta alla terza gara della serie, ed anche del gentleman Gabriele Campagnoli, al via con la consueta Skoda Fabia R2 con la quale occupa la terza posizione in classifica provvisoria.

Prestazioni di livello si attendono anche dal bolognese Mauro Argenti (Mitsubishi Lancer Evo IX Gruppo N). Altra presenza d’eccezione sarà quella di Graziano Rossi, il papà di Valentino, che si presenterà al via dell’evento polesano con la Chevrolet Corvette, con l’obiettivo anche di fare spettacolo con la ingombrante vettura americana.

Non mancheranno poi diversi driver locali, che cercheranno ovviamente di onorare al meglio la loro gara cercando i vertici della classifica in ogni categoria.


Stop&Go Communcation

Il Trofeo Rally in Circuito, serie ufficiale ACI-CSAI, chiuderà questo fine settimana la sua avventura sul Circuito di Adria con il 17esimo Rally del Pane.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/rally-080313-01.jpg TRC – Il 17esimo Rally del Pane chiude l’edizione 2012/2013