Saranno le impegnative e caratteristiche strade siciliane del Rally di Proserpina a sancire la ripresa delle ostilità nel Trofeo Rally Asfalto 2011. La gara isolana, introdotta quest’anno nel calendario della serie cadetta nazionale, sarà valida come quinto appuntamento stagionale, primo nel quale i vari protagonisti si sfideranno uno contro l’altro, in una sorta di gara in parallelo, dove il punteggio sarà assegnato in base al girone di appartenenza, un’introduzione alle finali di Sanremo e Como, in cui lo scontro fra i vari pretendenti al titolo sarà totale.

Team Eil ST Macchine, proseguendo il programma intrapreso ad inizio stagione, schiera al via della manifestazione l’equipaggio lucchese formato da Rudy Michelini e Michele Perna a bordo di una Ford Focus WRC ’07 Procar-Pirelli-Movisport. Il duo toscano, leader di campionato per quanto riguarda il girone B, si presenterà alla gara con il chiaro intento di difendere la leadership dagli attacchi della forte concorrenza, cercando di migliorare la conoscenza e le prestazioni con la vettura, scoperta con successo nel mese di Giugno al Rally Appennino Reggiano.
 
“Finalmente si riparte” sono le prime parole del pilota toscano, “e farlo dalla Sicilia è ancora più  stimolante e regala emozioni uniche: per me sarà la seconda volta che partecipo ad un rally su questa stupenda isola e ricordo con piacere la passata partecipazione al Targa Florio 2009, sia per il risultato che per la partecipazione di pubblico, numerosissimo e molto caloroso, sicuramente tra i più appassionati d’Italia. Sotto l’aspetto tecnico ci attende una due giorni di gara molto impegnativa, su strade caratteristiche che non conosciamo: di fondamentale importanza sarà il lavoro di stesura delle note per poter affrontare al meglio le varie insidie della gara.

Il Rally di Proserpina, inoltre, rappresenterà per noi la seconda uscita con la Ford Focus WRC del Team Procar, una vettura estremamente competitiva ma con la quale dobbiamo ancora percorrere chilometri per poterla sfruttare al meglio. Saranno presenti tutti i pretendenti al titolo finale, il regolamento di campionato però ci porterà per il momento a misurare i nostri risultati su quelli degli avversari del girone di appartenenza, quindi per noi del girone B… Se poi l’evolversi della gara ci dovesse permettere di lottare per una posizione assoluta di prestigio, daremo il massimo per raggiungere l’obiettivo!”.
 
Il 26° Rally di Proserpina rappresenterà la 150esima partecipazione ad un rally per il co-pilota Michele Perna, che ha così commentato: “ Con la 150esima partecipazione ad un rally raggiungo un risultato personalmente gratificante, da condividere con soddisfazione assieme a tutti i piloti con i quali in questi anni ho avuto il piacere di collaborare”. Il 26° Rally di Proserpina, scatterà nella mattinata di sabato 27 agosto con le operazioni di verifiche ante gara presso l’Autodromo di Pergusa. Il via vero e proprio delle ostilità è previsto per la stessa serata a partire dalle ore 20:00, quando i concorrenti si muoveranno da Enna, Piazza Europa, per affrontare la prima parte di gara in notturna che prevede la disputa di quattro prove speciali.

Dopo il riordino notturno, la gara riprenderà domenica 28 agosto con in programma le rimanenti sette prove speciali che riporteranno i concorrenti all’arrivo finale presso l’Autodromo di Pergusa alle ore 16:53 dopo aver percorso 444,82 chilometri di gara dei quali 146,49 decreteranno la classifica finale.


Stop&Go Communcation

Saranno le impegnative e caratteristiche strade siciliane del Rally di Proserpina a sancire la ripresa delle ostilità nel Trofeo Rally […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/ghnjnjghjgh.jpg TRA – La coppia Michelini-Perna al via ad Enna sulla Focus WRC’07 della Procar