Luca Pedersoli e Matteo Romano (Citroen C4 WRC Team Magneti Marelli) si sono aggiudicati per il secondo anno consecutivo il successo nel Trofeo Rally Asfalto. I due bresciani, che alla vigilia della corsa partivano con un vantaggio importante su i diretti avversari, hanno avuto la strada ulteriormente spianata già nel corso della giornata di ieri. A dare loro una mano la foratura, con conseguente uscita di strada, che ha costretto al ritiro l’equipaggio formato da Felice Re e Mara Bariani, anche loro su una Citroen C4 WRC, gli unici ancora in grado di contrastarli nella corsa al titolo.

La gara comasca ha anche consegnato le ultime coppe di categoria del TRA. A vincere la classifica finale tra le Super 2000 è stato il reggiano Roberto Vellani, Peugeot 207 Super 2000, al quale è bastato arrivare secondo di gruppo, dietro a Mauri su vettura gemella ma trasparente ai fini del Trofeo. Sfortunato il siciliano Alfonso Di Benedetto, anche lui su Peugeot 207, costretto alla resa sull’ultimo crono mentre occupava la nona posizione. Nel Gruppo N vittoria nel Trofeo per il ligure Roberto Barchi, Mitsubishi Lancer Evo IX, che ha concluso alle spalle di un altro protagonista del TRA, l’emiliano Marco Belli al volante della versione Evo X.

Per quanto riguarda la classifica di gara, fermo Re e in corsa di contenimento Luca Pedersoli (4°), costretto a non rischiare più di tanto per non buttare via la vittoria nel Trofeo, a prendere il sopravvento sono stati i numerosi piloti locali, che si sono dati battaglia sul filo dei secondi fino all’ultimo tratto cronometrato.

A vincere, proprio con un sorpasso sull’ultima prova, è stato il milanese Mirko Virag navigato dal comasco Domenico Pozzi su Citroen Xsara WRC. Virag nella lunga Val Carvagna, prova di 30 chilometri, ha fatto meglio di 13″7 rispetto al comasco Marco Silva, (Ford Focus WRC) che fino a quel momento comandava la corsa. Alla fine Silva è giunto secondo a 7″6 dal vincitore. Terzo ha chiuso Paolo Porro (Ford Focus WRC) autore di una gara in rimonta dopo una partenza non certo veloce.

A seguire hanno poi chiuso Carlo Galli, Corrado Fontana, 6° con la Mini, Marco Paccagnella, Maurizio Mauri e Roberto Vellani che, con questo risultato, non solo vince la Super 2000 ma anche si classifica secondo assoluto nel Trofeo Rally Asfalto, davanti di un solo punto allo sfortunato Felice Re.

Classifica

01. Mirko Virag – Citroen – 1:18:50.2
02. Marco Silva – Ford – +7.6
03. Paolo Porro – Ford – +29.9
04. Luca Pedersoli – Citroen – +53.4
05. Carlo Galli – Ford – +1:07.1
06. Corrado Fontana – Mini – +1:15.3
07. Marco Paccagnella – Citroen – +2:33.0
08. Maurizio Mauri – Peugeot – +2:49.9
09. Roberto Vescovi – Citroen – +6:23.5
10. Roberto Vellani – Peugeot – +6:58.4


Stop&Go Communcation

Luca Pedersoli e Matteo Romano (Citroen C4 WRC Team Magneti Marelli) si sono aggiudicati per il secondo anno consecutivo il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/rally-221011-01.jpg TRA – Como, Final Day: Virag vince la gara, Pedersoli campione 2011