Proseguono i lavori del Comitato Organizzatore in vista del prossimo Rally XXXI Due Valli. Dopo le dimissioni dell’ex presidente Pietro Zumerle, Alberto Riva ha accettato l’invito dei colleghi ed è ora il nuovo presidente di Aci Verona Sport.

Per tanti anni punti di riferimento del CIVM dove ha diretto le più prestigiose competizioni della specialità, Riva è stato da sempre presente anche al Rally Due Valli. Toccherà a lui quindi guidare il gruppo in questa volata finale per la definizione dei dettagli del XXXI Rally Due Valli, quest’anno valido sia come ultima gara del Trofeo Rally Asfalto che come Coppa Italia.

Nel frattempo, dalla CSAI, è stata confermata la Targa Florio come ultimo appuntamento per il tricolore Rally Storici e si svolgerà proprio il 15 e 16 novembre. L’AC Verona e il comitato organizzatore si erano detti pronti, nei giorni scorsi, a dare la propria disponibilità per organizzare l’ultimo appuntamento della serie nel caso questo nulla osta non fosse arrivato. A seguito di questa decisione, da parte del Comitato Organizzatore Aci Verona Sport un grande in bocca al lupo ai colleghi siciliani, che meritano di portare avanti una manifestazione storica come la Targa.

Tuttavia, nonostante questa conferma, le vetture storiche potranno comunque prendere parte al prossimo Due Valli. Come da regolamento infatti, potranno essere accettate un totale di venti iscrizioni, dieci in coda alla Coppa Italia, e dieci in coda al Trofeo Rally Asfalto. Per quest’ultima categoria, è stato inoltre pensato un Trofeo Porsche Vicentini che premierà il miglior classificato a bordo delle vetture di Stoccarda.

Altra bella novità, quella riservata al vincitore della Coppa Italia. Per questo equipaggio sarà messo in palio, grazie alla collaborazione del Clap Group Hotels, un soggiorno nella suite Torre all’Hotel Villa Malaspina di Castel d’Azzano, una delle strutture top del gruppo, immersa nella campagna veronese. Questo premio speciale, oltre all’accoglienza lussuosa della suite, sarà comprensivo anche di una degustazione vini in cantina e dell’accesso al centro benessere.

L’attenzione del comitato organizzatore è però focalizzata anche su tutti i concorrenti della manifestazione. A tal proposito è stata definita la presenza, durante tutta la fase delle verifiche di Venerdì 15 novembre all’EVIT in Strada dell’Alpo 20, di un operatore Aci Verona Sport che sarà a disposizione per aiutare gli equipaggi a fissare i numeri e gli adesivi obbligatori sulle vetture. Allo stesso modo, è stato confermato anche il cronometraggio dello shakedown, che si terrà ad Illasi dalle 14:00 alle 17:00 di venerdì 15 novembre. I test ufficiali ante gara saranno compresi nella quota di iscrizione del Trofeo Rally Asfalto, mentre i partecipanti alla Coppa Italia che vorranno prenderne parte dovranno, come di consueto, versare una tassa aggiuntiva di € 100,00 per il servizio.

Segnaliamo infine di segnare sulle agende altri due importantissimi appuntamenti: per tutti gli appassionati, concorrenti e addetti ai lavori, la presentazione ufficiale del XXXI Rally Due Valli si terrà venerdì 8 novembre alle ore 19:00 nella sede centrale dell’AC Verona, in Via della Valverde 34, mentre sempre in questa sede, ma martedì 12 alle ore 12:00, andrà in scena, per tutti gli operatori media, la conferenza stampa di presentazione dell’evento.


Stop&Go Communcation

Proseguono i lavori del Comitato Organizzatore in vista del prossimo Rally XXXI Due Valli. Dopo le dimissioni dell’ex presidente Pietro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/2valli_2013bvn.jpg TRA – Aspettando il 31esimo Rally Due Valli