A settembre i motori torneranno ad echeggiare in Ossola per l’appuntamento rallistico tradizionale di fine estate l’ 8° Bi-Ronde dell’Ossola, denominato dagli appassionati come “Il VALLINO”, in quanto figlio dell’autorevole “Rally delle Valli Ossolane” nota per essere una delle più antiche corse d’Italia ed anche una gara dura e impegnativa. Lo scopo di organizzare un’altra gara che aveva spinto l’ACI del VCO presieduto da Donato Cataldo, era quello di soddisfare le crescenti richieste di appassionati locali e soprattutto di varare una gara più abbordabile e meno impegnativa per i giovani  neofiti. Così nacque lo Spint dell’Ossola che nel tempo cambiando le normative ha dovuto seguire i nuovi orientamenti divenendo una “Ronde” affermata.

Nasce così la 8° Bi-Ronde dell’Ossola, organizzata dalla P.S.A. di Paolo Fortunati in collaborazione con l’ACI del VCO, in programma sabato 17 e domenica 18 setttembre 2011, con partenza e arrivo a Vogogna., con alcune importanti novità. La prima riguarda la validità: il successo riscontrato dalla competizione nelle passate edizioni ha fatto sì che quest’anno fosse scelta a fare parte delle otto gare che saranno valide per Official Rally Series CSAI, ovvero  il 1° campionato nazionale delle ronde promosso dalla CSAI.

Altra novità è che se la “ronde” classica prevede di percorrere una sola prova più volte, la “bi-ronde” come appunto quella ossolana, ne prevede due.  La gara si correrà quindi su due prove speciali che dovranno essere percorse per due volte. Ciò costituisce maggior stimolo e un livello di difficoltà maggiore rispetto alla ronde semplice. Inoltre mentre nella “ronde” classica si scartava il peggiore dei quattro tempi ottenuti, in questo caso invece non vi potranno essere scarti e i tempi effettuati verranno tutti cumulati per la classifica finale.

Infine, ulteriore novità: potranno gareggiare i più autorevoli bolidi del mondo dei rally: dalle potenti WRC quali Citroen C4 , Xsara, Ford Focus, Subaru, Impreza, etc. oltre a Super 2000 e Super 1600. Ed al volante vi saranno i mattatori della serie nazionale ad iniziare dal veneto Massimo Gasparotto attuale leader fino al novarese Franco Uzzeni. Ancora non sono state svelate le prove , ma si tratterà sicuramente di tratti validi e classici dei ralli ossolani. La lunghezza dovrebbe essere intorno ad una decina di chilometri ognuna per due volte, che sommeranno  oltre quaranta chilometri complessivi.

Il programma prevede: l’Apertura Iscrizioni Giovedì 18 agosto e la Chiusura Venerdì 9 settembre 2011. Consegna Road Book venerdì 16 settembre 2011 – dalle ore 16,00 alle ore 21,00. Ricognizioni Autorizzate: venerdì 16 settembre dalle ore 16,00 alle ore 24,00 e sabato 17 settembre dalle ore 7,00 alle ore 12,00.

L’apertura ufficiale del week-end motoristico sarà Sabato 17 settembre 2011 – dalle ore 9,00 alle ore 13,00 con le Verifiche Sportive seguite dalle Verifiche Tecniche fino alle ore 13,30. Sabato pomeriggio dalle 13,00 alle 16,00 è pure previsto lo “Shakedown “- Test con  vetture da Gara. La Partenza nel centro di VOGOGNA (VB). Sabato 17 alle ore 18,30. Si tratterà di una tranquilla passerella di presentazione degli equipaggi partecipanti che porteranno la loro vettura in parco chiuso dove verrà custodita fino al mattino successivo. Domenica mattina, quando le vetture usciranno dal parco chiuso, i formalismi verranno abbandonati per dare il via all’agonismo vero ed i cronometri inizieranno a dettare la prima classifica della gara. Che si concluderà nel tardo pomeriggio sempre a Vogogna.


Stop&Go Communcation

A settembre i motori torneranno ad echeggiare in Ossola per l’appuntamento rallistico tradizionale di fine estate l’ 8° Bi-Ronde dell’Ossola, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/logo.jpg Si aprono le iscrizioni dell’ottavo Rally Bi-Ronde Dell’Ossola