Sono 7 gli equipaggi che la scuderia S.G.B. Rallye presenta al via dell’ottava edizione del Rally del Tirreno in programma il prossimo 6 e 7 Agosto. Gara valida per il Challenge di 8^ Zona e per il Campionato Siciliano che si disputerà in notturna, la partenza della prima vettura, infatti, è prevista un minuto dopo la mezzanotte da Saponara e si articolerà su tre prove speciali ripetute tre volte per un totale di nove prove speciali, alla fine di dieci ore di competizione, i concorrenti taglieranno il traguardo dopo le 10 di domenica 7 agosto. Previsti anche tre riordinamenti ed altrettanti parchi assistenza a Villafranca Tirrena.

Atteso debutto con i colori della scuderia nebroidea per il giovanissimo pilota toscano Luca Artino, 23 anni, di origini siciliane (il padre infatti è originario di Militello Rosmarino in provincia di Messina). Luca sarà alla guida di una performante Renault Clio Super1600 della Rally Point di Armando Colombini e per l’occasione sarà affiancato dall’esperto navigatore Luigi Aliberto. Il giovane pilota toscano ha debutto nel mondo delle competizioni nel 2010 a bordo di una Clio Williams Gruppo A e ha iniziato il 2011 disputando due gare nel Trofeo Twingo R2b.

A qualche giorno dalla gara Luca ha affermato: “Siamo qui per fare una gara test , cerchiamo di fare km per affrontare poi al meglio alcune gare in toscana…poi però se vediamo di poter stare li ci proviamo! Vorrei ringraziare Antonio Pittella e Maurizio Messina per l’aiuto che mi hanno dato e naturalmente Luigi Aliberto che si è reso disponibile per quest’avventura…”

Un altro importante debutto, di vettura, sarà quello del giovane, ma già esperto, pilota di Sant’Angelo di Brolo Davide Ardiri che in coppia con Cono Merenda sarà per la prima volta al volante di una performante Renault Clio Williams FA7 della Ferrara Motors. Davide decide, dunque, di abbandonare la sua fida Clio Williams FN3 e dopo aver testato positivamente la vettura del team di Novara di Sicilia al recente Slalom di San Piero Patti si appresta a portarla in gara anche sulle strade del Tirreno in cerca di una affermazione che appare essere alla sua portata.

In cerca di riscatto, dopo il ritiro per guasto meccanico al recente Rally del Sosio, Davide Foti che in coppia con Maria Guglielmelli prende il via con una performante Peugeot 106 1.6 di gruppo FA6 Polizzi Racing.

Ritorno ai Rally dopo diversi mesi di pausa per Franco Alibrando coadiuvato da Antonio Pittella, con loro si torna a formare una delle coppie storiche dei rally in Sicilia, i due andranno all’inseguimento di una vittoria in una delle classi più affollate, la FN2 a bordo della consueta Peugeot 106 Rally Autotecnica Macrì, nelle stessa classe ci sarà il forte pilota messinese Marcello Rizzo che dopo la splendida affermazione al Ronde di Gioiosa Marea, sempre con accanto Mario Ciccolo e a bordo della Peugeot 106 Rally Max Rally Team, il duo messinese cercherà sulle strade di casa un altro successo, con identica vettura torna alla guida dopo qualche anno di sosta Antonino Merlino in coppia con Antonino Duca.

Tra i favoriti nella classe FN1 anche il pilota di Patti Luca Salvatore Nardo che in coppia con Alessio Pizzo sarà al via con la sua consueta Peugeot 106 Rally.


Stop&Go Communcation

Sono 7 gli equipaggi che la scuderia S.G.B. Rallye presenta al via dell’ottava edizione del Rally del Tirreno in programma […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/hmnhmnhm.jpg S.G.B presente al Rally del Tirreno con sette equipaggi