Una gara ricca di partenti di alto livello la 47° edizione del Rally Coppa Città di Lucca in programma questo fine settimana. A sorpresa, e proprio a poche ore dalla chiusura ufficiale delle iscrizioni, è pervenuta quella del pluricampione italiano rally e attualmente campione in carica Paolo Andreucci che utilizzerà la stessa Peugeot 207 Super 2000 con cui sta dominando anche questa stagione. Il forte pilota garfagnino avrà a suo fianco nel difficile ruolo di navigatore, e questa è un’altra primizia del Coppa Città di Lucca, il giovane Giacomo Ciucci che in poche stagioni ha saputo mettersi in mostra e diventare una oramai affermata certezza del panorama italiano in un ruolo sempre più difficile e complicato come quello del co-pilota.

A catalizzare l’attenzione nche la presenza della giovane e bella pilotessa australiana Molly Taylor che sta seguendo un iter di formazione in gare in tutti i continenti, e che ha scelto questo evento prima di cimentarsi in due dei più prestigiosi rally del calendario mondiale rally: l’ADAC Rally in Germania e il Rally di Finlandia.

Oltre a queste due eccezionali star dell’affascinante mondo dei rally, devono aggiungersi numerosi piloti che saranno ulteriormente stimolati dalla presenza del Campione Italiano per un confronto diretto in prova speciale. Ecco quindi a sfidare il pluricampione Andreucci, il vincitore della scorsa edizione Rudy Michelini con la Abarth Grande Punto Super 2000, che ha quattro successi all’attivo, insieme ad altre quattro Peugeot 207 S2000 affidate a Lucchesi, Catelani, Ciavarella e Nannini.

Temibile è pure Subaru Impreza in versione “rinforzata” (R4) di Iacomini e le numerose Renault Clio S1600 a partire da quella del rientrante Fornaciari, il forte Luison, l’oramai consolidato Matteucci, il gentleman driver Zuffardini, oltre che il campione in carica della VI Zona Giannecchini, del rientrante Caldani e l’outsider Ieraci. Ma da tenere sott’occhio anche le nuove Renault Clio R3, tra cui quella Pierotti dopo un anno di assenza ritornato alla gara di casa, Simonetti sempre protagonista con la sua vettura, Gaddini in evidenza anche lo scorso anno nel Trofeo dedicato alla R3, l’elbano Bettini recente vincitore del RAAB, Bedini, Fiore, Pellegrini, Sgadò, Foscarini, e Ghilardi. Non potevano mancare alla corsa di casa Lenci, questa volta con la sempre efficiente Peugeot 306 Rallye, e le Clio Williams del veronese Fiocco, del garfagnino Villa e del forte pistaiolo Milli.

Interessante anche da seguire il nutrito lotto di partecipanti del Trofeo Twingo con il promettente Tassone, Violante, Palmerini, Campanaro, Vercesi e Tardelli, potremo continuare con il vincitore di zona del 2010 Giannini con la Citroen C2, Freddy che lasciata momentaneamente la Peugeot 106 cimentandosi con la Renault Clio RS e che dovrà vedersela con Santoni, Mori, Puccetti, Tozzini, la Bandini e Fanucchi.

Sicuramente un lotto di partenti degno della cornice fantastica delle Mura di Lucca, che sarà il fulcro della manifestazione.


Stop&Go Communcation

Una gara ricca di partenti di alto livello la 47° edizione del Rally Coppa Città di Lucca in programma questo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/rally-190712-01.jpg Rally Coppa Città di Lucca: Anche Paolo Andreucci al via!