Dopo cinque mesi di duro lavoro, tra preparazione della vettura e lunghe sessioni di test, il team M-Sport ha presentato al pubblico la nuova Ford Fiesta R5, seconda vettura della neonata categoria dopo la Peugeot 208. I due modelli avranno in comune la data dell’esordio ufficiale, che avverrà a fine mese al Rally di Ypres, valido per il campionato europeo, entrambi nelle vesti di vetture apripista.

Se la Peugeot ha scelto il britannico Kris Meeke per la prima uscita ufficiale, il team di Malcolm Wilson ha deciso di concedere al belga Thierry Neuville il palcoscenico nella sua gara di casa. Nei mesi scorsi si era parlato addirittura di un possibile debutto in gara della vettura a Ypres, ma la FIA non ha concesso alcuna proroga all’omologazione, che avverrà il 1° luglio, mentre l’appuntamento della serie europea si terrà dal 27 al 29 giugno. La Fiesta R5 aveva già gareggiato in veste di apripista al Malcolm Wilson Rally dello scorso marzo, con il figlio Matthew alla guida.

“Sono molto felice di presentare questa vettura”, ha dichiarato il padrone di casa M-Sport, Malcolm Wilson. “Si tratta dell’ultima di una lunga serie di vetture uscite dalla nostra factory e sono sicuro che avrà un gran potenziale. La classe R5 si preannuncia particolarmente competitiva, e siamo orgogliosi di aver completato per primi una vettura di questo tipo”.

L’esordio ufficiale della vettura in gara avverrà al Rally di Finlandia, con l’ex vincitore della WRC Academy alla guida. Soddisfacenti anche le richieste da clienti e team privati, visto che il team M-Sport ha ricevuto 18 ordinazioni che verranno effettuate nei prossimi mesi. Tra queste, c’è il team G. Car Sport di Como, che riceverà la vettura nella prima settimana di luglio.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Dopo cinque mesi di duro lavoro, tra preparazione della vettura e lunghe sessioni di test, il team M-Sport ha presentato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/Fiesta10.jpg ERC – Presentata la Ford Fiesta R5, apripista al Rally di Ypres. Debutto in gara in Finlandia con Evans