Ha concretizzato quelle sensazioni positive espresse nel corso di una stagione agonistica che ne ha esaltato le qualità velocistiche. Nicola Angilletta, pilota di San Lorenzo di Moriano, è riuscito a prevalere tra i partecipanti del Trofeo Rally Automobile Club Lucca, trionfando nella classifica riservata ai piloti.

Una vittoria conseguita nel contesto del Rally di Casciana Terme, appuntamento finale di Challenge Sesta Zona svoltosi nei giorni 15-16 ottobre.

Una partecipazione assidua, quella del giovane lucchese, protagonista di una felice parentesi stagionale che lo ha elevato nel ruolo di pilota ma che ha confermato ottime qualità anche nel ruolo di codriver. Un successo maturato a due gare dal termine, in programmazione sui chilometri della Ronde di Pomarance (PI) e dell’atto finale del “Ciocchetto”.

A tentare un “aggancio” alla vetta ci ha pensato Luca Panzani, penalizzato da un numero di partenti in classe che ne ha ridimensionato l’assegnazione del punteggio. Al driver di Lucca, tuttavia, rimane la soddisfazione di aver prevalso tra i piloti Under 25, cogliendo un risultato che ne ha valorizzato la stagione sportiva.

Grande soddisfazione, espressa dai vertici del comitato organizzatore del Trofeo Rally Automobile Club Lucca, per il successo ottenuto da Iacopo Giannecchini nel contesto del Challenge di Sesta Zona. Un titolo regionale ottenuto in una stagione che lo ha visto brillare nella serie provinciale, grazie ad una condotta generale che lo sta elevando sul terzo gradino del podio-piloti.

Tutto da decidere, invece, nella classifica riservata ai navigatori. A brillare è sempre la stella di Michael Adam Berni, capofila di Piano di Gioviano, al comando grazie all’ennesimo successo di classe ottenuto al fianco di Nicola Angilletta. Ventuno i punti di vantaggio su Alessio Ferrari, protagonista di uno sfortunato ritiro al Rally di Casciana Terme che potrebbe risultare decisivo ai fini dell’assegnazione del titolo.

Ventiquattro punti di gap dalla prima posizione che sembrano lasciare intatte speranze anche a Federico Grilli, abituale navigatore di Luca Panzani, primo di classe ma anch’egli limitato da un numero di partenti inferiore allo stabilito per l’assegnazione del punteggio “pieno”.

Vicinissima al titolo riservato ai navigatori Under 25 è Serena Martinelli, di Coreglia, protagonista di una stagione che la sta ponendo in evidenza al fianco di Gabriele Tognozzi. Per la giovane copilota, la possibilità di centrare il doppio successo nelle classifiche Under 25 e Femminile, ormai alla portata in virtù di un vantaggio decisamente importante nei confronti della prima inseguitrice Titti Ghilardi e dell’Under Massimo Moriconi, assente a Casciana Terme.

Il prossimo appuntamento in programma è previsto nei giorni 26-27 novembre, in occasione della Ronde di Pomarance.


Stop&Go Communcation

Ha concretizzato quelle sensazioni positive espresse nel corso di una stagione agonistica che ne ha esaltato le qualità velocistiche. Nicola […]

Nicola Angilletta si aggiudica il titolo nel Trofeo Rally Automobile Club Lucca