Motus Sport & Management schiera cinque equipaggi al 20° Rally del Molise, la gara di casa della struttura termolese, valida per lo Challenge di 7^ Zona in programma sabato 1 e domenica 2 settembre sugli asfalti nei dintorni di Campobasso. Dal capoluogo molisano i concorrenti partiranno alle 9.31 per farvi ritorno alle 18.30 a tagliare il traguardo.

In classe N3 saranno due le Ford Fiesta ST in versione super N impegnate in gara, quella del termolese responsabile logistico di Motus e pilota di provata esperienza Silvio Recchiuti, che ha scelto di provare in prova speciale gli sviluppi eseguiti sulla vettura inglese, sulla quale sarà affiancato da Raffaele Rinaldi copilota di Manfredonia. Vettura uguale per l’equipaggio foggiano di Vico del Gargano formato da Roberto Delli Guanti e Libero Falcone, abituale frequentatore del Fiesta Sporting Trophy. Su una Renault Clio RS sempre curata dalla dinamica factory vi saranno gli esperti termolesi Fabio Imbimbo e Marco Iacoviello. Nella classe N1 quella per le vetture fino a 1400, in corsa per la vittoria vi sarà la MG ZR 105 dei Termolesi Giovanni Caposiena ed Elisabetta La Torre, vicini al successo nello challenge di zona, per il quale potrebbe trattarsi della gara decisiva.

Classe fino a 1400 del gruppo A per la Peugeot 106 Rallye dei pugliesi di Manfredonia Giuseppe Bergantino e Daniele Impagnatiello.

Il 20° Rally del Molise entrerà nel vivo sabato 1 settembre quando dalle 15 alle 19.30 si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive. Domenica la gara si articolerà sugli 84,30 Km cronometrati delle otto prove speciali, mentre in totale saranno 255,73 i Km percorsi dai concorrenti. Sono previsti tra parchi assistenza nella zona industriale di Campobasso e due riordinamenti in C.so Vittorio Emanuele del capoluogo, sede anche della partenza e del traguardo.


Stop&Go Communcation

Motus Sport & Management schiera cinque equipaggi al 20° Rally del Molise, la gara di casa della struttura termolese, valida […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Fiesta-2-1.jpg Motus con cinque equipaggi al 20