Tre lutti in poco più di un mese. È questo il tragico bilancio del rallismo internazionale, che dopo aver pianto per Gareth Roberts e per Lucie Vauthier, dice addio anche a Bohuslav Ceplecha, vittima di un incidente durante il Rally di Boemia.

Ceplecha, navigatore di Martin Semerad, è deceduto a causa di un’uscita di strada della Mitsubushi Lancer Evo IX durante la PS3. L’intervento provvidenziale dei soccorsi non è bastato per salvargli la vita. L’equipaggio ceco si era formato nel 2007, anno in cui Semerad scelse il Pirelli Star Driver per mettersi in evidenza. La loro ultima apparizione nel Mondiale è datata novembre 2011, quando parteciparono al Rally di Gran Bretagna con una Mitsubishi Lancer Evo IX.

Tanta paura anche per Mads Ostberg al Rally di Bohemia. Il norvegese, quarto in classifica iridata, è andato a sbattere contro un muro durante la seconda ripetizione dello shakedown. Ostberg, al via con una Ford Fiesta RRC, aveva fatto segnare il miglior tempo nel primo passaggio, ma è stato costretto al forfait ed è stato portato in ospedale per accertamenti. È stato dimesso dopo poche ore.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Tre lutti in poco più di un mese. È questo il tragico bilancio del rallismo internazionale, che dopo aver pianto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/wrc-160712-01.jpg Morto al Rally di Boemia il navigatore Ceplecha, paura per Ostberg