Grazie al secondo posto ottenuto nel Rallye di Antibes, in Francia, il giovanissimo piemontese Michele Tassone, in coppia con Fabio Grimaldi, si è aggiudicato il Trofeo Abarth 500 Selenia Rally. Ha preceduto in campionato lo svizzero David Finger che, con Michaela Schweizer ha conquistato il successo nella corsa francese, l’ultima di un campionato che si è articolato su 7 gare.

Tassone, 19 anni di Peveragno (Cn), ha esordito nei rally un anno fa e ha disputato sinora solo 9 gare. Nel Trofeo Abarth 500 Selenia ha collezionato 4 successi (Rally 1000 Miglia, du Chablais in Svizzera, Appennino Reggiano e Sanremo) e un 2° posto, aggiudicandosi anche la classifica riservata agli Under 25, che ha come premio un’Abarth 500 Rally.

Al terzo posto assoluto nel Trofeo Abarth 500 Selenia Rally si è piazzato il piemontese Pierluigi Maurino, che ha preceduto un altro giovane, Damiano Defilippi e l’elvetica Stéphanie Le Coultre.

Protagoniste del Trofeo le Abarth 500 Rally in versione R3T, accreditate di una potenza di 180 cavalli e dotate di assetto specifico e cambio sequenziale. Una vettura competitiva, come dimostra il successo di categoria ottenuto da Finger nel Rallye di Antibes.

La gara, penultima prova del Campionato Europeo, è stata vinta da Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi su un’Abarth Grande Punto S2000 privata. Grazie a questa vittoria il pilota Abarth pone una seria ipoteca sul suo secondo titolo continentale consecutivo, il terzo della sua carriera.


Stop&Go Communcation

Grazie al secondo posto ottenuto nel Rallye di Antibes, in Francia, il giovanissimo piemontese Michele Tassone, in coppia con Fabio […]

Michele Tassone vince il Trofeo Abarth 500 Selenia Rally nel Rallye di Antibes