Sarà il Rally di Bulgaria, in programma dall’8 al 10 luglio, il prossimo appuntamento internazionale di Luca Rossetti, il due volte campione europeo, ed attuale leader della classifica, sarà al via della quinta gara valida per il titolo continentale, con la Abarth Grande Punto S2000 navigato da Matteo Chiarcossi. Un appuntamento pronto a convogliare le attenzioni dei numerosi appassionati sulla città di Borovetz, una delle più rinomate località turistiche dei Balcani, regione di indiscutibile bellezza grazie alle sue montagne, caratteristica che inserisce la location bulgara tra le più suggestive attrazioni turistiche europee.

Un mix di agonismo e spettacolarità, valore aggiunto di una competizione articolata su 258,96 chilometri di prove speciali per una lunghezza totale di 775,27 km. Dieci speciali in zone montuose, ma mediamente veloci, che Luca Rossetti dovrà affrontare con il solito piglio autoritario.

Pier Liberali: “È la prima volta che Rossetti corre questo rally, sono comunque ottimista, perché il nostro pilota ha grande esperienza internazionale e sa sempre interpretare bene le gare fin dall’inizio. Chiaramente per Luca non sarà facile, ma ho grande fiducia sia dell’equipaggio che della Abarth Grande Punto Super 2000, che in questa occasione ci sarà messa a disposizione dal team turco Pegasus Racing, team con il quale l’equipaggio l’anno scorso ha vinto il Bosphorus Rally. Correre all’estero è difficile, ottenere risultati positivi ancora di più, ma certamente è stimolate e comunque accresce l’esperienza del pilota”.


Stop&Go Communcation

Sarà il Rally di Bulgaria, in programma dall’8 al 10 luglio, il prossimo appuntamento internazionale di Luca Rossetti, il due […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/Rossetti_European_Rally_Champio2.jpg Luca Rossetti al via del Rally di Bulgaria per difendere la leadership nell’Europeo