Sarà la vetrina mondiale del Salone di Parigi l’occasione giusta per vedere in anteprima la Peugeot 208 R5, l’erede naturale della 207 S2000 nei campionati nazionali e internazionali.

Annunciata verso la fine dello scorso anno, la Casa del Leone ha sviluppato la vettura nei mesi scorsi sulla base della versione R2, che ha già debuttato come apripista al Rally di Corsica con Stephan Sarrazin alla guida.

Una “prima” mondiale per la 208 R5 che, almeno per la presentazione ufficiale, avrà la livrea identica a quella della gloriosa 205 T16 di Gruppo B che portò alla Peugeot i primi due titoli iridati. Lo sviluppo della vettura è stato affidato ad Alexis Avril, Direttore Tecnico di Peugeot Sport, e da Bertrand Vallat, già responsabile del progetto 207 S2000.

La vettura sarà disponibile dalla seconda metà del prossimo anno con la possibilità di un debutto anticipato al prossimo Rally di Montecarlo. Nell’Intercontinental Rally Challenge la 208 R5 sarà portata in gara dal team belga Kronos di Marc Van Dalen, che ha appena firmato un contratto con Harry Hunt per il Rally di Sanremo.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Sarà la vetrina mondiale del Salone di Parigi l’occasione giusta per vedere in anteprima la Peugeot 208 R5, l’erede naturale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/rally-190812-01.jpg La Peugeot 208 R5 debutterà al Salone di Parigi