Archiviato, in fretta, il "Bulgaria", la Island Motorsport, con immutato entusiasmo, affila le armi in vista dell’imminente trasferta, ancora nell’Est europeo. La scuderia palermitana, infatti, il prossimo fine settimana, sarà rappresentata dal plurititolato Renato Travaglia al Rally di Russia, quarto appuntamento stagionale dell’Intercontinental Rally Challenge (IRC), il "mondialino" che, al secondo anno di vita, ha già destato il forte interesse di parecchie Case costruttrici ufficiali.

Dal canto suo, il campione trentino, sempre coadiuvato dal fido Lorenzo Granai, ed al volante della Mitsubishi Lancer Evo IX della Top Run Racing, punterà a racimolare punti lungo gli impegnativi sterrati russi che, per la prima volta, ospiteranno un rally titolato. La manifestazione entrerà nel vivo giovedì pomeriggio, con la cerimonia di partenza allestita nella centrale piazza Isaak di San Pietroburbo e la disputa della "Birja", la super speciale d’apertura di 2,2 chilometri. Venerdì, con il centro di Vyborg a far da quartier generale, il completamento della prima tappa con altri sette tratti cronometrati. Sabato, terza ed ultima giornata di gara con le rimanenti quattro prove per un totale di 553,28 chilometri (trasferimenti compresi).

Nella foto, Travaglia-Granai


Stop&Go Communcation

Archiviato, in fretta, il "Bulgaria", la Island Motorsport, con immutato entusiasmo, affila le armi in vista dell’imminente trasferta, ancora nell’Est […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Travaglia-Granai1.jpg Island-Top Run al via anche del Rally di Russia