Sono aperte ufficialmente da oggi, fino a lunedì 30 aprile, le iscrizioni alla 2° edizione del Rally Ronde del Monteregio, in programma con la nuova data del 5 e 6 maggio prossimi.

Come già annunciato con il precedente comunicato stampa diffuso lo scorso 15 marzo, il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma, grazie al benestare CSAI, ha potuto inserire il proprio evento per il primo fine settimana di maggio, praticamente nella collocazione temporale che lo vide proporsi con la fortunata edizione prima edizione del 2011.

C’è fermento e soddisfazione insieme, presso il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma, il lavoro preparatorio ha ripreso la propria marcia e già da alcune settimane si sono avuti molti segnali di un rinnovato interesse da parte di piloti e squadre alla gara, segno che la prima edizione dell’anno passato entrò nel cuore e nella mente di molti.

“Siamo soddisfatti e lusingati delle molte espressioni di gioia”, dice il geometra Mirco Tognarini, presidente del Comitato Organizzatore, “che abbiamo ricevuto in vari modi quando si è diffusa la notizia che la gara c’é. Auspichiamo una forte risposta in termini di iscritti perché crediamo di proporre una gara di elevato livello tecnico che a nostro avviso serve anche per l’immagine del territorio”.

Quello che si appresta a vivere la seconda edizione del Rally Ronde del Monteregio è un vero e proprio cambio di pelle. Il teatro dei duelli non sarà lo stesso del 2010, ma cambierà: l’unica Prova Speciale prevista, che verrà percorsa per quattro volte (non sarà più apportato lo scarto del peggiore risultato, come attuato sino ala 2011), sarà una delle classiche dei rally in Maremma, quella di Montieri, lunga in questo caso 11,800 chilometri: un mix di sensazioni forti, di ricordi sportivi e di alto livello tecnico che in molti hanno già affermato di voler correre.

Un’altra particolarità del 2° Rally Ronde del Monteregio, senza dubbio un valore aggiunto al momento sportivo e sicuramente apprezzato da chi corre, è il fatto che i concorrenti potranno effettuare il test con le vetture da gara in un percorso appositamente allestito, previsto a Gavorrano, dalle 10:00 alle 17:00 di sabato 5 maggio.

La sfida con il cronometro sarà concentrata tutta nella giornata di domenica 6 maggio, con partenza alle ore 07:31 per arrivare allo sventolare della bandiera a scacchi alle ore 18:30. Quattro i “Service Area” previsti tutti nella Zona Artigianale di Follonica, tre invece, come già accennato, i riordinamenti. La lunghezza totale del percorso è di 336,100 chilometri, dei quali 47,2 di distanza competitiva, il 20% dell’intera gara.

Lo scorso anno la vittoria andò all’equipaggio Lucchesi-Ghilardi su Peugeot 207 S2000.


Stop&Go Communcation

Sono aperte ufficialmente da oggi, fino a lunedì 30 aprile, le iscrizioni alla 2° edizione del Rally Ronde del Monteregio, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/rally-050412-01.jpg Iscrizioni aperte alla 2° Ronde del Monteregio