Ad un anno di distanza dalla sua ultima apparizione nel campionato IRCup, se non contiamo l’apparizione vincente allo scorso Rally del Casentino, Marco Paccagnella tenta nuovamente la scalata alla vetta più alta del campionato. Le due armi in più del 2011 saranno l’amico Beniamino Bianco e la Citroen Xsara WRC della D-Max Racing. Una vettura con cui i due driver hanno oramai creato un feeling duraturo e proficuo, basti pensare che in una delle ultime apparizioni assieme li ha portati a scrivere il proprio nome nella top ten del rally di Monza, una gara dal sapore anomalo, ma costellata da campioni dell’automobilismo e motociclismo mondiale.
 
“Ripartiamo dallo splendido novembre vissuto nel 2010, anzi direi dalla splendida stagione 2010. L’anno scorso abbiamo vinto tanto e ci siamo divertiti ancora di più! Un feeling perfetto con il mitico “Benjo” (Beniamino Bianco, ndr) e altrettanto strepitoso con la vettura. Basti pensare che l’anno scorso all’esordio abbiamo subito portato a casa una vittoria, bissata anche al Rally del Casentino. Si, si riparte proprio da una stagione fenomenale terminata con la splendida gara di Selvino, dove abbiamo fatto traversi su traversi. Ripartiamo dalla stessa vettura e dello stesso Team, la D-Max Racing, una garanzia di professionalità e di competenza che saranno fondamentali in questa stagione 2011. Una stagione in cui punteremo a fare bene nel campionato, anzi punteremo alla vittoria, ovviamente avversari permettendo, che in questo campionato sono sempre stati agguerriti e molto forti.
 
L’International Rally Cup Pirelli 2011 prenderà il via i prossimi 8 e 9 Aprile. Il programma prevede l’esecuzione delle seguenti prove, in giro per nord e centro Italia:

08/09 aprile RALLY INTERNAZIONALE VALLI PIACENTINE coeff.1
13/14/15 maggio RALLY INTERNAZIONALE DEL TARO coeff.1
01/02 luglio RALLY INTERNAZIONALE DEL CASENTINO coeff.1
02/03 settembre RALLY INTERNAZIONALE VALLI CUNEESI coeff.1
01/02 ottobre RALLY INTERNAZIONALE DEGLI ABETI coeff.1,5
 
Un campionato che si presenterà combattuto e di certo impatto sportivo e mediatico. I valori messi in campo saranno elevati, anche grazie alla presenza dei trofei dedicati di Renault, Peugeot e Citroen Trophy che porteranno sulle strade più o meno giovani promesse del nostro rallysmo.


Stop&Go Communcation

Ad un anno di distanza dalla sua ultima apparizione nel campionato IRCup, se non contiamo l’apparizione vincente allo scorso Rally […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/paccagnella1.jpg IRCup – Marco Paccagnella prepara il ritorno e promette scintille…