Sarà un testa a testa tra Yuriy Protasov e Yagiz Avcii a decidere lo Yalta Rally, decimo appuntamento del campionato IRC. Tra i due piloti, infatti, ci sono “solo” 38 secondi di differenza quando mancano 6 speciali alla fine. In testa, al termine della prima vera giornata di gara, c’è l’ucraino Protasov con la Ford Fiesta RRC.

Per il driver locale non è stato tutto facile: prima il duello con la vettura gemella (ma in versione S2000) del finnico Mikko Pajunen, poi una foratura che lo ha rallentato nel corso della PS7 e il vantaggio ritrovato e raddoppiato in quella successiva, l’ultima prova di giornata.

Fino alla speciale numero 7 il leader provvisorio era il turco Avcii (Ford Fiesta S2000), ma negli ultimi 28,95 km Protasov ha rifilato al suo avversario un minuto. Fuori dai giochi Pajunen, che dopo esser stato primo dopo le due prove di ieri, è stato costretto al ritiro causa un incidente sulla PS4. Ne approfitta Laszlo Vizin (Skoda Fabia S2000) che chiude la giornata con il podio virtuale, anche se il distacco dal primo è superiore ai 4 minuti.

Robert Consani (Renault Megane) è quarto nella generale e primo tra le vetture della categoria Produzione e due ruote motrici. Cosma (Citroen), Chmykh (Subaru), Tempestini (Subaru), Panov (Honda), Cavigioli (Mitsubishi) e Stratieva (Citroen) chiudono la top ten.

Oltre a Marco Tempestini, italiano ma con licenza di guida rumena, in questo appuntamento corre anche il fratello Stefano, attualmente 14° su Subaru Impreza. Da segnalare inoltre che in questa round già povera di iscritti, sono rimasti in 16 a lottare…

Classifica

01. Protasov/Nesvit – Ford Fiesta S2000 – 1:42:14.7
02. Avci/Gucenmez – Ford Fiesta S2000 – +38.3
03. Vizin/Zsiros – Skoda Fabia S2000 – +4:12.1
04. Consani/Klinger – Renault Megane RS – +5:32.7
05. Cosma/Dorca – Citroen C2 R2 Max – +6:35.0
06. Chmykh/Vilchynskyy – Subaru Impreza STI – +7:10.1
07. Tempestini/Pulpea – Subaru Impreza Sti R4 – +7:12.6
08. Panov/Yakushev – Honda Civic Type R – +9:44.5
09. Cavigioli/Fortunato – Mitsubishi Lancer Evo IX R4 – +10:24.1
10. Stratieva/Poenaru – Citroen C2 R2 Max – +11:45.0

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Sarà un testa a testa tra Yuriy Protasov e Yagiz Avcii a decidere lo Yalta Rally, decimo appuntamento del campionato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/rally-150912-02.jpg IRC – Yalta, Day 2: Protasov primo, Avcii insegue. Fuori Pajunen