Le elezioni di Ogier e Neuville per i rispettivi rally di casa da parte di una giuria di esperti si erano rivelate decisamente soddisfacenti per il BFGoodrich Drivers Team. Giunti in Repubblica Ceca, la scelta è ricaduta sul fresco detentore del titolo Junior WRC, Martin Prokop; e sugli impegnativi asfalti del Barum Rally, il pilota Peugeot ha saputo ripagare in pieno la fiducia ripostagli inserendosi nella Top 5.

“Devo davvero ringraziare la BFGoodrich, il team Kronos e tutti quelli che hanno riposto fiducia in me: per me è stato un grande weekend” ha esclamato Prokop, quinto al traguardo alle spalle del connazionale Kresta, “L’IRC è un campionato di ottimo livello, e sono contento di aver corso al ritmo dei migliori piloti in più di un’occasione; ed anche di esser riuscito ad arrivare al traguardo, dopo un grosso spavento preso nell’ultima prova a 160 km/h!”

E vista la carenza di marchi che probabilmente anche il prossimo anno influenzerà negativamente il WRC, non è da escludere che il ventisettenne di Jihlava possa fare un serio pensierino all’Intercontinental Rally Challenge, che, ora come ora, ad un giovane offre certo maggiori garanzie di emergere…

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

Le elezioni di Ogier e Neuville per i rispettivi rally di casa da parte di una giuria di esperti si […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/788h.jpg IRC – Prokop impressionato dalla competitività della serie intercontinentale