Il Geko Ypres Rally del 24-25 giugno in Belgio sarà la prossima sfida targata IRC per il norvegese Andreas Mikkelsen che affronterà questo quinto appuntamento di stagione con il co-pilota di sempre Ola Floene, al volante della Fabia S2000 dei colori Skoda UK Motorsport. Appuntamento importante anche per la casa automobilistica ceca che parteciperà alla gara belga di quest’anno in veste di fornitore ufficiale dell’evento.

A differenza dei precedenti quattro round IRC caratterizzati da percorsi totalmente o in parte nuovi per Andreas ed Ola, questa gara si presenta come un evento più familiare per i norvegesi della Skoda, dal momento che l’80% del percorso è rimasto invariato rispetto all’anno scorso, quando si erano aggiudicati un ben meritato quinto posto assoluto sempre con una Ford Fiesta S2000.

Andreas ha cominciato bene la stagione 2011, raccogliendo buoni risultati in gara nonostante durante il Tour de Corse ed il Prime Yalta Rally alcuni incidenti di percorso abbiano frenato la sua corsa verso il podio. Sfortuna a parte, il ventunenne pilota del FIA Institute Young Driver Excellence Academy é riuscito a chiudere in bellezza le gare precedenti, guadagnandosi rispettivamente un sesto e quarto posto, e posizionandosi settimo in classifica generale con 28 punti.

Il Geko Ypres Rally è famoso per essere un rally impegnativo e molto veloce, caratterizzato da strade piatte con asfalto liscio che tagliano a zig-zag la campagna belga. L’evento di quest’anno, valido per il campionato europeo ed il BFO Belgian Rally Championship, vedrà come sempre la partecipazione di molti equipaggi locali tra cui quello della Skoda Belgio con Freddy Loix, il quale nel 2010 ha segnato il record di sei vittorie in questa gara.

“Sarà una gara molto difficile, forse la più impegnativa di quest’anno – commenta Pierfrancesco Zanchi team principal della Skoda UK Motorsport – perché è un rally fatto di speciali molto tecniche costellate di curve squadrate che si assomigliano molto l’una con l’altra anche se in realtà ogni curva ha le sue caratteristiche, soprattutto per quanto riguarda la velocità da impostare. Andreas fino ad ora ha tenuto un buon passo con la Fabia S2000 tanto che ad oggi penso possa essere ritenuto tra i più veloci nell’IRC. Avendo già corso su queste strade, penso che potremo essere competitivi fin da subito”.

In Belgio di Skoda Fabia se ne conteranno 13 su 30 vetture S2000, guidate oltre che da Andreas Mikkelsen e Freddy Loix, da una folta schiera di piloti di varie nazionalità tra cui l’inglese Jonathan Greer, l’irlandese Robert Barrable, il ceco Jan Kopecky, il finlandese Toni Gardemeister, il belga Bernd Casier e l’olandese Hans Weijs.

“Non sarà facile lottare per il podio ed avere la meglio su avversari molto forti che giocano in casa come Freddy Loix e Thierry Neuville – spiega Andreas Mikkelsen – che hanno il vantaggio di conoscere le strade come le loro tasche. Detto questo, non vuol dire che anche noi non possiamo fare una bella gara. Abbiamo fatto molti progressi sia in Corsica che in Ucraina e so che possiamo andare ancora più veloci. Con Ola faremo una nuova stesura di note, in quanto non completamente soddisfatti di quelle dell’anno scorso, ma avendo già corso la scorsa edizione siamo tranquilli. Il meteo potrebbe riservare qualche sorpresa rendendo le strade scivolose. Ma con note migliori ed una buona preparazione, credo che potremo essere molto competitivi”.


Stop&Go Communcation

Il Geko Ypres Rally del 24-25 giugno in Belgio sarà la prossima sfida targata IRC per il norvegese Andreas Mikkelsen […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/rally-170611-02.jpg IRC – Mikkelsen con la Skoda torna su strade familiari nel Geko Ypres Rally